Cosa sono gli oli Vettore CBD e quale è il migliore?

Cosa sono gli oli Vettore CBD e quale è il migliore?

Cos’è l’olio di CBD?

Oltre all’accessibilità dei  negozi di CBD online , i giorni in cui mi chiedevo se ci fosse “olio di CBD vicino a me” sono finiti. Il CBD è diventato un enorme fenomeno culturale e passiamo molto tempo a discutere di cosa sia il CBD e di come influisce sul tuo corpo. Tuttavia, c’è molto di più nell’olio di CBD oltre al CBD: coinvolge anche qualcosa chiamato oli vettore. Diamo un’occhiata più da vicino a cosa sono gli oli vettore, cosa hanno a che fare con il CBD e come capire quali sono i migliori.

Il CBD sta per cannabidiolo ed è uno delle centinaia di composti chimici presenti nella cannabis. Il CBD insieme al THC sono i due composti più importanti che si trovano nella cannabis; come il THC, il CBD come medicina alternativa fornisce sollievo dai sintomi per un’ampia varietà di condizioni. A differenza del THC, il CBD non è psicoattivo e non fornisce uno sballo quando viene usato, il che spesso lo rende un integratore medicinale molto pratico. È comune per le persone usare l’olio di CBD per la gestione del dolore, ma aiuta anche a fornire sollievo dai sintomi per queste condizioni, tra le altre:

  • Epilessia
  • Ansia
  • Depressione
  • Dipendenza
  • Convulsioni
  • Insonnia
  • Disturbo post traumatico da stress

Sebbene sia la marijuana che la canapa possano estrarre l’olio di CBD, non deve essere confuso con l’olio di THC o con l’olio di canapa. L’olio di canapa proviene dai semi di canapa, mentre il CBD proviene dalla pianta. L’olio di CBD estratto dalla pianta di marijuana contiene basse percentuali di THC, ma l’olio di CBD legale a livello federale contiene meno dello 0,3% di THC e quindi non fornisce uno sballo. Tutti questi oli contengono oli vettore chiave per aiutare il tuo corpo a elaborare la sostanza.

Cosa sono gli oli vettore CBD?

Il CBD puro è una sostanza in polvere molto difficile da elaborare per il tuo corpo. Gli oli vettore CBD sono oli base che fungono da veicolo per il CBD e forniscono anche molti altri vantaggi chiave.

Assorbimento

Come suggerisce il nome, aiutano a trasportare il composto chimico attivo CBD e consentono al tuo corpo di ingerirlo e scomporlo. I migliori oli vettore hanno un’abbondanza di grasso naturale, che il tuo corpo scompone facilmente. Quando il CBD viene infuso con un olio vettore, si lega alle molecole di grasso all’interno dell’olio in modo che quando il tuo corpo scompone i grassi dell’olio, si rompe e assorbe anche il CBD.

Dosaggio

La forma pura di CBD, nota come CBD isolato, è una polvere fine molto difficile da dosare correttamente. Tuttavia, quando l’isolato si dissolve in un olio vettore, si disperde uniformemente nel solvente. Una forma liquida come l’olio aiuta a garantire la consistenza per dosi facilmente misurabili.

Benefici per la salute aggiuntivi

Molti degli oli vettore CBD più popolari hanno benefici medicinali unici. Ad esempio, l’olio di palma fornisce alti livelli di vitamina A e l’ olio di vinaccioli è ricco di acidi grassi che aiutano a ridurre il rischio di malattie cardiache e coaguli di sangue. Quando questi oli si infondono con il CBD, continuano a fornire i loro benefici originali.

Quali sono gli oli vettore più comuni?

Le cose più importanti da considerare con gli oli vettore sono la biodisponibilità, il sapore, la consistenza e il costo. Naturalmente, poiché la maggior parte degli oli vettore sono a base di noci o vegetali, è anche importante sapere qual è l’olio vettore CBD se si hanno allergie rilevanti. Se stai cercando CBD con un olio vettore adatto a te, dai un’occhiata a queste opzioni popolari:

Olio di semi di canapa

L’olio di semi di canapa è una fonte di qualità di proteine ​​digeribili e olio insaturo. È anche ricco di acidi grassi, che sono aspetti necessari della nutrizione quotidiana e della salute del cuore. Ha una solvibilità inferiore rispetto ad altri oli, quindi lo usiamo spesso in tandem con altri oli per il CBD. A causa della sua vacillante legalità fino a pochi anni fa, l’olio di semi di canapa non ha tanti studi a sostegno dei suoi benefici, ma tutti gli studi disponibili indicano che è una delle opzioni più nutrienti sul mercato.

Olio d’oliva

Uno degli oli più utilizzati per cucinare, l’olio d’oliva è stato a lungo lodato come una sana fonte di antiossidanti e acidi grassi essenziali. Poiché l’olio d’oliva esiste da così tanto tempo, la scienza alla base dei suoi benefici nutrizionali è ben fondata. Aiuta a promuovere un cuore più sano e un sistema digestivo più pulito. Come ogni olio, è ricco di grassi e ne esiste una quantità eccessiva; tuttavia, è un olio vettore CBD molto salutare.

Si tratta di un avviso sui cookie standard che puoi facilmente adattare o disabilitare come preferisci. Utilizziamo i cookie per assicurarci di darti la migliore esperienza sul nostro sito web.

0
    0
    Il tuo Carrello
    Il tuo carrello è vuoto