Blue Cheese Weed, marijuana con un ottimo odore e sapore di formaggio stagionato

Blue Cheese, marijuana al sapore di formaggio stagionato.jpg

Il Blue Cheese weed è una di quelle varietà che ogni coltivatore deve provare almeno una volta nella vita, non solo perché è una delle genetiche più leggendarie e grazie alla quale possiamo oggi godere di decine di grandi ibridi che in misura maggiore o minore ne ereditano virtù migliori, ma perché è una delle piante più deliziose e spettacolari della storia.

Le sue origini ci portano nel Regno Unito quando, nel 1988, un collettivo noto con il nome di Exodus selezionò un clone di una cultivar Skunk # 1 di Sensi Seeds che stavano producendo e che attirò rapidamente l’attenzione per il suo odore puzzolente. Di Blue Cheese weed , invece del tipico odore muschiato della Skunk. Questo clone divenne noto come UK Exodus Cheese e, a poco a poco, fu distribuito a diversi allevatori e proprietari di banche del seme, che non esitarono a utilizzarlo come base per nuove creazioni.

Ancora oggi, nelle coltivazioni di Skunk di Sensi Seeds o Specialmente di Flying Dutchmen, quelle che conservano la genetica originale, è possibile trovare un esemplare con tocchi di Blue Cheese weed, anche se è praticamente improbabile trovare una pianta che mostri un sapore come il Blue Cheese weed. È una varietà Skunk al 100% che segue il modello di coltivazione di qualsiasi Skunk, un punto di riferimento in termini di coltivazione semplice e con rese sempre impressionanti.

La Skunk è la varietà più influente della storia, sviluppata da Sam the Skunkman negli Stati Uniti e lucidata  nei Paesi Bassi. È un ibrido stabilizzato, un incrocio tra due potenti sativa come Colombian Gold e Acapulco Gold, e un’indica afgana resinosa, ha lavorato per anni per ottenere la varietà perfetta che ha rapidamente conquistato le colture negli Stati Uniti. Dopo il salto di Sam in Europa e con lui la sua genetica, ci sono diverse banche che ricevono Skunk, tra le altre, e che inizia ad essere un tassello

La Skunk era ed è ancora una delle varietà più affidabili e potenti, quasi 4 decenni dopo la prima Skunk che poteva essere acquistata. Le grandi selezioni sono decine e, senza dubbio, la più conosciuta e rinomata è Cheese. Il motivo del suo odore caratteristico di Blue Cheese weed sono i suoi terpeni, molecole volatili che si trovano anche nella frutta, nelle erbe o nelle spezie e che conferiscono a ciascuno il suo odore e sapore caratteristici. Tra i quasi 200 terpeni troviamo il linanolo, presente anche nella lavanda, il limonene presente nel limone … Una serie di acidi presenti in alcuni terpeni, caprilico  ed esanoico  in particolare, sono presenti anche nel latte di alcuni mammiferi e nei grassi animali.

Sia all’interno che all’esterno, Cheese è sempre una scommessa sicura. Sotto la luce artificiale si comporta eccezionalmente bene, cosa che qualsiasi coltivatore, principiante e veterano, vorrebbe da una varietà. Crescita forte ma contenuta, fioritura rapida e un periodo di fioritura relativamente breve per un ibrido indica / sativa, circa 8-9 settimane. All’aria aperta è una pianta che mostra una tipica struttura Skunk, con un’elegante forma ad albero di Natale, foglie verde scuro e una produzione molto elevata. Come si dice, è un punto di riferimento in termini di resistenza e facilità di coltivazione. Poche genetiche resistono agli attacchi di parassiti e alle cattive abitudini dei coltivatori come una Skunk.

È difficile immaginare un’erba di Blue Cheese weed e avere allucinazioni quando suona delizioso dopo. Solo chi l’ha provato sarà d’accordo con questa affermazione, il suo sapore aggancia e si gusta ad ogni boccata. Come altre grandi genetiche come Blueberry o Haze, la loro prole conserva sempre quel tocco di Blue Cheese weed stagionato. Evidenzia anche il suo forte odore di Blue Cheese weed, diventando ancora più puzzolente della stessa Skunk. All’interno, se non è dotato di un buon sistema antiodore, è molto difficile nasconderne l’odore, che filtrerà in tutti gli ambienti della casa e magari anche all’esterno.

 

Gli effetti di Cheese sono forti ed equilibrati come la buona Skunk, l’erba tipica da gustare durante il giorno, che si riempie di positività e forse annulla o diminuisce alcune delle nostre capacità. Ha un inizio forte e cerebrale, dominato dalla sua influenza sativa, con una lenta discesa verso un rilassamento che, senza impedire alcuna attività, è molto facile farci provare una seconda volta dopo il fallimento del primo tentativo. La concentrazione non è qualcosa che possiamo padroneggiare sotto la sua influenza.

Alcuni dei migliori ibridi di Blue Cheese Weed

Quando si cerca un buon Cheese nel mercato dei semi, dobbiamo tenere a mente che essendo una varietà clone, la stragrande maggioranza di Cheese sono femminilizzazioni di questo clone. Inoltre, a partire da questo clone, alcuni breeder hanno cercato, tramite incroci, di preservare gran parte delle sue caratteristiche, come incrociandolo con un maschio Skunk al fine di mantenere tutta la genetica Skunk. il più buono secondo i nostri clienti è quello che vendiamo su www.justcanapa.it

Si tratta di un avviso sui cookie standard che puoi facilmente adattare o disabilitare come preferisci. Utilizziamo i cookie per assicurarci di darti la migliore esperienza sul nostro sito web.

Il tuo carrello