blog canapa legale charas

Varietà di marijuana leggendarie: Blueberry

le varietà di Marijuana- La bluberry

Blueberry di Dutch Passion è uno dei semi di marijuana più squisiti che esistano, questo noto ibrido di marijuana è apparso negli anni ’70 sulla costa occidentale degli Stati Uniti, dove il suo creatore DJ Short stava lavorando su incroci diversi ed esotici che includevano le migliori sativa di il pianeta come Highland Oaxaca, Colombia Punto Rojo, Purple Thai e Panama.

Mirtillo Dutch Passion

Dj Short aveva una coltivazione di 100 piante tra l’esterno e l’interno, da dove ha effettuato le selezioni che hanno dato vita a varietà leggendarie come Blueberry o Flo. Queste varietà provengono da un prodotto femminile di un incrocio tra una sativa messicana conosciuta come Highland Oaxaca Gold con una rarissima Chocolate Thai che dava toni violacei quando le temperature erano leggermente abbassate, aveva un sapore fruttato molto marcato e un tipico high delle sativa tropicali, quella che DJ Short ha incrociato con la famosa Purple Thai dell’Oregon negli anni ’70.

Alla fine degli anni ’70 negli USA iniziarono ad essere introdotte varietà indica provenienti da paesi produttori di hashish, il padre della Blueberry proviene da una di quelle varietà, una potente Indica Afgana che permetteva alle piante di finire in soli 2 mesi di fioritura e produrre grandi quantità di resina. Qualcosa che ha portato alla scomparsa di molte varietà sativa o alla loro ibridazione.

Durante gli anni ’90 Dj Short è venuto in Europa per lavorare con Dutch Passion , che ha assunto per produrre i suoi semi. Non c’erano genetiche di questa qualità, non avevano ancora messo piede in Europa, ed erano estremamente esotiche per la scena cannabica europea, vincendo l’High Times Cannabis Cup nel 2000.

I semi di marijuana Blueberry producono piante dense, calici pieni di resina e boccioli rossi che diventano blu e lilla. Il suo profumo è estremamente fruttato e ha un sapore di mirtillo che insieme al suo effetto piacevole ed euforico di lunga durata lo hanno reso così famoso tra gli intenditori.

La cannabis Blueberry è una pianta che fiorisce molto velocemente, essendo pronta in 8 o 9 settimane. Non è che sia un mega-produttore, che mette Blueberry, è a causa del suo incredibile sapore, potenza ed effetto . Senza dubbio, il migliore è il risultato finale, cime cariche di colori, piene di resina che hanno un aroma profondamente fruttato e un sapore molto simile ai mirtilli. Un’altra parte speciale di questa pianta è il suo effetto euforico e piacevole , raro in una varietà a predominanza indica.

La Blueberry  è una varietà di marijuana che ogni buon coltivatore dovrebbe provare, per:

  1. Effetto : questi semi di marijuana hanno un effetto diverso rispetto ad altri ibridi indica, poiché il loro effetto è leggermente rilassante e profondamente euforico.
  2. Sapore : Il sapore del mirtillo è in qualche modo unico, un profondo sapore di mirtillo con uno sfondo floreale.
  3. Velocità : Blueberry finisce molto rapidamente per avere tali caratteristiche sative.
  4. Resina : è un ottimo produttore di resina della migliore qualità, perfetta per chi cerca estrazioni fuori dal comune.
  5. Qualità : senza dubbio, il meglio di questi semi sono i loro fiori ed è per questo che la marijuana Blueberry è ila preferita di molti buongustai.

Per tutto questo  la cannabis Blueberry è una prelibatezza che ogni amante di questa pianta deve verificare di persona per la sua qualità e squisitezza, un gioiello tra un mare di varietà con cui non si può mai affondare.

blog canapa legale charas

Taglio, essiccazione e stagionatura della marijuana. La guida FINALE

Taglio, essiccazione e stagionatura della marijuana

Quando dovresti tagliare le tue piante di marijuana?

Attendiamo tutti con impazienza e con impazienza il momento di tagliare e anticipare il raccolto il prima possibile e quindi molte volte commettiamo errori e corriamo nel tagliare o forzare l’essiccazione, compromettendo seriamente la qualità della nostra marijuana, altri si aspettano troppo perché credono loro le piante non sono ancora pronte quando stanno effettivamente causando l’ossidazione prematura dei tricomi.

Il momento del taglio o della maturazione è molto importante per ottenere la massima qualità che la genetica dei tuoi semi  può offrirti. Le persone che coltivano cannabis, lo facciamo con l’unico scopo di raccogliere i suoi principi attivi, odori e sapori, molte persone non sanno che la stragrande maggioranza di questi odori e sapori provengono dalle ghiandole resinose o dai tricomi , che sono quelli che contengono il principi attivi della marijuana (cannabinoidi) e dei suoi odori (terpeni).

In questo articolo parleremo del momento perfetto per raccogliere le piante, per avere un’idea breve, la marijuana dovrebbe essere tagliata quando le ghiandole resinose (tricomi) iniziano a cambiare colore, i tricomi cambiano prima il loro colore da traslucido a bianco all’inizio e poi cambiano da bianco ad ambra, che è un segno di ossidazione della ghiandola.

Quando i tricomi cambiano da traslucidi a bianchi la pianta è ancora in fase di maturazione, non abbiate fretta,  il momento più appropriato è quando notate che i tricomi iniziano a cambiare da bianchi ad ambra , non lasciate che troppe ghiandole si trasformino in ambra poiché Degraderà più facilmente la ghiandola resinosa o il tricoma, il che farà sì che il THC e il THCV nelle ghiandole della resina si ossidino più facilmente diventando CBN (Cannabinolo).

Se hai bisogno di una cifra, non lasciare mai che più del 25% dei tricomi prenda toni ambrati in questo modo faremo in modo che ci siano quante più ghiandole mature e otterremo più THC e THCV poiché le ghiandole saranno il più mature possibile, ma senza arrivare al punto di degradarsi e ossidarsi facendo sì che le ghiandole di THC e THCV si trasformino in CBN.

 

 

 

Pensa che se tagliamo quando le prime ghiandole di resina stanno cambiando da bianco ad ambra, è probabile che tu abbia ancora molte ghiandole traslucide, questo è molto normale e accade costantemente in natura, poiché i frutti di uno stesso albero sono sempre maturati in modo diverso ritmi e o li raccogli in base al frutto maturo o li raccogli tutti nello stesso lotto, supponendo che ci saranno frutti maturi e altri acerbi.

Puoi effettivamente tagliare le piante prima o dopo la loro data di maturazione, ma gli effetti e la qualità cambieranno, se le tagli in anticipo , non saranno ben sviluppate e gli effetti saranno più sativa ma di potenza inferiore perché il THC è non si degraderà e quindi non si convertirà in CBN, poiché non ha CBN, l’effetto che fornirà sarà uno sballo più euforico ma molto meno duraturo e potente, perché la ghiandola non ha raggiunto lo stadio di maturità o sviluppo necessario per i livelli di THC sono appropriati.

Tuttavia, se le tagli oltre la data di maturazione , la pianta avrà un effetto più indica, perché le ghiandole che contengono THC si saranno ossidate, trasformando il THC in CBN che produce un effetto rilassante e antinfiammatorio che ti invita a dormire. Può succedere che se aspetti troppo a lungo, la pianta produrrà fiori maschili o addirittura rivegetare.

Il taglio dei nostri preziosi fiori va fatto quando si osserva il momento della maturità per ottenere la migliore qualità possibile e massimizzare gli effetti che stiamo cercando.

Per poter identificare quando i tricomi sono pronti , viene utilizzata una lente d’ingrandimento di almeno 30 ingrandimenti (30x), con essa potrai apprezzare quando le ghiandole di resina cambiano colore, è uno strumento molto economico che pagherai fuori più di, poiché sarai in grado di aumentare la qualità e la potenza dei fiori.

Se non si ha la lente d’ingrandimento, un indicatore di maturazione molto diffuso sono i pistilli o peli delle gemme, normalmente ci sono molte persone che considerano la pianta matura quando più dell’80% dei pistilli o dei peli del bocciolo hanno cambiato colore , questo È una misura a occhio molto utilizzata, il problema è che ogni varietà è diversa e anche le caratteristiche della coltura, questo metodo è abbastanza impreciso.

Puoi anche utilizzare le indicazioni del produttore del seme per sapere qual è la data limite, sebbene ogni pianta si sviluppi in modo diverso e quindi anche la sua maturazione sarà diversa.

Una volta tagliate le piante, inizieremo il processo di essiccazione per espellere l’umidità e il resto della clorofilla dai nostri fiori.

La perfetta essiccazione delle cime

L’essiccazione dei fiori deve essere un processo lento in cui i boccioli perdono umidità a poco a poco, evitando così l’evaporazione attraverso l’acqua di molti dei terpeni che contengono gli aromi e sapori che ci piacciono tanto di questa pianta. Così è una delle fasi più importanti se si vuole ottenere un prodotto finale di qualità.

Per questo è fondamentale avere un buon spazio per l’asciugatura che mantenga le corrette caratteristiche di umidità e temperatura, oltre che una buona ventilazione. Per ottenere questo possiamo utilizzare un essiccatore all’interno di un armadio che dispone di un estrattore con un regolatore di umidità per garantire che l’umidità non scenda.

Ci sono kit di essiccazione come questo che vediamo in cui proviene tutta l’attrezzatura di cui avrai bisogno per tagliare ed essiccare la tua marijuana, dalle lenti d’ingrandimento ai filtri al carbone.

 

Tradizionalmente troverete la raccomandazione di mantenere le condizioni ambientali di essiccazione con temperature comprese tra 18 ° C e 24 ° C   e un’umidità del 50% per 1 o 2 settimane .

Personalmente , preferisco essiccare i miei fiori intorno al 55-65% di umidità relativa e temperature tra 15ºC e 18ºC , questa essiccazione è più lenta, ma riesci a preservare meglio i sapori e gli odori, poiché più bassa è la temperatura, meglio conserverà i terpeni e più delicatamente espelle la clorofilla, migliore sarà la conservazione degli aromi e dei terpeni.

Un’altra opzione sarebbe quella di lasciare foglie e rami senza manicure, questo farà sì che i fiori mantengano meglio l’umidità rendendo l’asciugatura più lenta, il problema che esiste con questo metodo sono muffe e botrite, quindi è normale fare una pre-curata con cesoie da potatura .

Il momento perfetto per trasferire la tua marijuana sulle barche è quando noti che i rami dei boccioli iniziano a rompersi quando li pieghi , da quel momento dovresti trasferire la tua marijuana sulle barche e iniziare a curare.

Come dovresti fare la cura?

Dopo il periodo di essiccazione, è il momento di conservare la marijuana in barattoli sigillati, la stagionatura richiede l’apertura dei barattoli regolarmente per alcuni minuti in modo che il barattolo respiri e che l’umidità che è stata in grado di evaporare lasci il barattolo ed entri invece nell’aria fresca .

Un’altra opzione per la stagionatura e il confezionamento  è quella di utilizzare queste meravigliose bustine Boveda 62 , queste bustine da 8gr durano circa 2-3 mesi (durata media della stagionatura) e sono progettate per curare 30g di erba, queste bustine regoleranno le vostre lattine ad un’umidità perfetta , entrambe aggiungendo umidità e togliendola e costano solo 2 euro, un vero affare se vuoi curare o preservare erba di qualità senza dover aprire costantemente i barattoli per verificarne lo stato e rinnovare l’aria in bottiglia, queste magnifiche bustine ti permettono di confezionare direttamente i tuoi germogli in sacchetti sigillati una volta che l’essiccazione è terminata .

 

Il confezionamento è molto importante per evitare l’ ossidazione prematura delle ghiandole di resina e impedire che il THC si trasformi in CBN, quindi dovresti conservare le tue cime al buio ea una temperatura inferiore a 26 ° C, preferibilmente con un’umidità ambientale del 55-65% in modo che la polimerizzazione La stagionatura dura circa 2 mesi, anche se ci sono molte persone come Dj Short che non fumano una gemma senza averla stagionata lentamente per 3 anni.

2 mesi o 3 anni, lo scopo della polimerizzazione è trasformare la composizione chimica della ghiandola di resina che fa trasformare il THC (tetraidrocannabinolo) in Δ- 8- tetraidrocannabinolo , una forma più potente di THC, molte persone non sanno che la polimerizzazione fa questo la potenza delle gemme aumenta notevolmente, ottenendo più effetti psicoattivi.

In ogni caso, una volta che i germogli sono stagionati, la migliore opzione di conservazione è il confezionamento sottovuoto , ci sono confezionatrici sottovuoto e sacchetti preparati molto economici progettati per il confezionamento sottovuoto della marijuana. In questo modo saremo in grado di mantenere l’aria fuori dalle nostre gemme impedendo alle ghiandole di resina di ossidarsi, essendo questo il metodo migliore per conservare e preservare la marijuana.

blog canapa legale charas

Hashish nero. Che cos’è? Uso, effetti e differenze con altre varietà

hashish nero

Blue Cheese Weed Automatic è una pianta flessibile per interni ed esterni, che prospera in un ambiente normale con un’elevata emissione di luce. Le ridotte dimensioni della pianta la rendono molto adatta a balconi, terrazzi o altri ambienti dove è richiesta una discreta crescita. La pianta mostrerà i colori viola quando le notti prima del raccolto saranno fredde. Tuttavia, questo è raro a causa delle loro date di raccolta anticipate all’estero. La resa all’interno è di 325 – 375 g / m2 e all’esterno di 60 – 110 g / m2. Le cime sono pesanti, compatte e piene di resina appiccicosa.

Le piante femminizzate autofiorenti della Blue Cheese Weed amano la luce del sole. Quindi piantali tra la metà di maggio e l’inizio di giugno quando coltivi all’aperto. L’aggiunta del 30% di cocco alla miscela di terreno migliorerà l’aerazione e la crescita delle radici e garantirà che la pianta possa sviluppare tutto il suo potenziale. Come per tutti gli impianti automatici, il Blue Cheese Weed deve essere dispensato frequentemente con piccole quantità di acqua e avere molta buona luce. Blue Cheese Weed Automatic è un seme facile da coltivare che non ha desideri particolari e non è molto difficile da coltivare.

Le piante fioriscono in circa sette-otto settimane e sono pronte per il raccolto in circa dieci settimane. I coltivatori outdoor possono raccogliere prima del tramonto. La breve stagione di crescita rende questa pianta una delle preferite dalle persone che crescono all’aria aperta abbastanza fredda; anche una breve estate è abbastanza lunga per i germogli di formaggio blu di prima classe. Le piante mature sono piccole, ma non fatevi ingannare da loro; sono ricchi di cime luminose con un alto contenuto di THC durante la stagione del raccolto. Sebbene le specifiche della pianta siano decisamente un vantaggio, molti coltivatori acquistano la Blue Cheese Weed Automatic per il suo eccellente aroma e sapore. Questa specie ti offre un perfetto mix delle qualità dei suoi genitori. Le cime sono molto aromatiche e possono essere annusate in tutta la stanza. Noterai un aroma forte, dolce e fruttato con un piacevole profumo di skunk che ricorda le piante della “vecchia scuola”. Blue Cheese Weed Automatic ha un sapore di frutti di bosco ed erbe e ha un leggero retrogusto di formaggio cremoso. La pianta è ricca di THC e povera di CBD, e ha un fumo umido, ricco e aromatico senza un accenno di secchezza. Gli alti livelli di resina e THC lo rendono anche uno dei preferiti dagli amanti dell’hashish. ricco e aromatico senza un accenno di secchezza. Gli alti livelli di resina e THC lo rendono anche uno dei preferiti dagli amanti dell’hashish. ricco e aromatico senza un accenno di secchezza. Gli alti livelli di resina e THC lo rendono anche uno dei preferiti dagli amanti dell’hashish.

I fumatori di Blue Cheese Weed Automatic riportano uno sballo rilassato ed edificante con una calma travolgente. Questa pianta è anche chiamata cerebrale o cosmica per i suoi effetti sulla creatività e sulla cognizione. La pianta è molto adatta per godersi dopo una lunga giornata e per rilassarsi in un ambiente sociale intimo. Questa piccola bellezza non ha effetti negativi.

Questa pianta pluripremiata con il suo sapore di formaggio e le condizioni di crescita flessibili è la gioia di ogni coltivatore. Le bellissime cime lucenti erano e sono le preferite in assoluto dagli intenditori di cannabis. Blue Cheese Weed Automatic è una pianta gratificante da coltivare e un seme di cannabis ideale per gli amanti della marijuana.

  • Sale!
    burbuka hashis cbd

    BURBUKA HASHISH CBD < 28% DIABLO

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 8.00|€ 13.00
    8.00320.00
    Svuota
  • Sale!
    charas, hashish legale, panetta di fumo, hashish tipi

    CHARAS LEGALE | HASHISH INDIANO CBD < 34%

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 9.3|€ 13.30
    9.30339.00
    Svuota
  • Sale!
    Ketama cbd - Polline in polvere cbd - hashish ketama maroc

    KETAMA HASHISH MAROCCHINO POLLINE IN POLVERE CBD < 24%

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 7.80|€ 10.00
    7.80289.00
    Svuota
blog canapa legale charas

Blue Cheese Weed Autofiorente

blue cheese weed, automatic

Blue Cheese Weed Automatic è una pianta flessibile per interni ed esterni, che prospera in un ambiente normale con un’elevata emissione di luce. Le ridotte dimensioni della pianta la rendono molto adatta a balconi, terrazzi o altri ambienti dove è richiesta una discreta crescita. La pianta mostrerà i colori viola quando le notti prima del raccolto saranno fredde. Tuttavia, questo è raro a causa delle loro date di raccolta anticipate all’estero. La resa all’interno è di 325 – 375 g / m2 e all’esterno di 60 – 110 g / m2. Le cime sono pesanti, compatte e piene di resina appiccicosa.

Le piante femminizzate autofiorenti della Blue Cheese Weed amano la luce del sole. Quindi piantali tra la metà di maggio e l’inizio di giugno quando coltivi all’aperto. L’aggiunta del 30% di cocco alla miscela di terreno migliorerà l’aerazione e la crescita delle radici e garantirà che la pianta possa sviluppare tutto il suo potenziale. Come per tutti gli impianti automatici, il Blue Cheese Weed deve essere dispensato frequentemente con piccole quantità di acqua e avere molta buona luce. Blue Cheese Weed Automatic è un seme facile da coltivare che non ha desideri particolari e non è molto difficile da coltivare.

Le piante fioriscono in circa sette-otto settimane e sono pronte per il raccolto in circa dieci settimane. I coltivatori outdoor possono raccogliere prima del tramonto. La breve stagione di crescita rende questa pianta una delle preferite dalle persone che crescono all’aria aperta abbastanza fredda; anche una breve estate è abbastanza lunga per i germogli di formaggio blu di prima classe. Le piante mature sono piccole, ma non fatevi ingannare da loro; sono ricchi di cime luminose con un alto contenuto di THC durante la stagione del raccolto. Sebbene le specifiche della pianta siano decisamente un vantaggio, molti coltivatori acquistano la Blue Cheese Weed Automatic per il suo eccellente aroma e sapore. Questa specie ti offre un perfetto mix delle qualità dei suoi genitori. Le cime sono molto aromatiche e possono essere annusate in tutta la stanza. Noterai un aroma forte, dolce e fruttato con un piacevole profumo di skunk che ricorda le piante della “vecchia scuola”. Blue Cheese Weed Automatic ha un sapore di frutti di bosco ed erbe e ha un leggero retrogusto di formaggio cremoso. La pianta è ricca di THC e povera di CBD, e ha un fumo umido, ricco e aromatico senza un accenno di secchezza. Gli alti livelli di resina e THC lo rendono anche uno dei preferiti dagli amanti dell’hashish. ricco e aromatico senza un accenno di secchezza. Gli alti livelli di resina e THC lo rendono anche uno dei preferiti dagli amanti dell’hashish. ricco e aromatico senza un accenno di secchezza. Gli alti livelli di resina e THC lo rendono anche uno dei preferiti dagli amanti dell’hashish.

I fumatori di Blue Cheese Weed Automatic riportano uno sballo rilassato ed edificante con una calma travolgente. Questa pianta è anche chiamata cerebrale o cosmica per i suoi effetti sulla creatività e sulla cognizione. La pianta è molto adatta per godersi dopo una lunga giornata e per rilassarsi in un ambiente sociale intimo. Questa piccola bellezza non ha effetti negativi.

Questa pianta pluripremiata con il suo sapore di formaggio e le condizioni di crescita flessibili è la gioia di ogni coltivatore. Le bellissime cime lucenti erano e sono le preferite in assoluto dagli intenditori di cannabis. Blue Cheese Weed Automatic è una pianta gratificante da coltivare e un seme di cannabis ideale per gli amanti della marijuana.

blog canapa legale charas

Tisana di kompolti

Tisana di kompolti

Infuso di Maria Kompolti

Tra tutte le ricette di marijuana kompolti  che abbiamo a disposizione da Eurogrow, non puoi perderti le infusioni di marijuana kompolti . Un modo semplice e salutare per consumare maria. Che tu sia per un tè o un caffè, ti piaceranno questi infusi di maria. Non devi essere come le erbe di La que se avecina , queste infusioni di cannabis ti incanteranno, sia per il loro gusto che per i loro effetti.

 

Se sei interessato a provare altri modi per consumare marijuana kompolti oltre a fumare e vaporizzare ma sei più interessato a mangiare e riempire lo stomaco, prepara lo spuntino perfetto, se sei un goloso, dai un’occhiata a come fare la torta alla marijuana kompolti e come per fare il latte dalla marijuana kompolti . Se sei salato, impara a fare il burro di marijuana kompolti e spalmalo sul pane con una birra.

Smettiamo di mangiare tapas e andiamo alla mensa. Prima di passare alla marijuana kompolti, probabilmente ti starai chiedendo se ne valga la pena. Stiamo per conoscere gli effetti dell’infusione di marijuana kompolti .

Effetti di infusione di marijuana kompolti

L’ infuso di Maria ha effetti molto alti. Dobbiamo essere chiari sul fatto che l’ ingestione di cannabis , attraverso il cibo o le bevande, ne potenzia gli effetti . Quando “mangiamo” marijuana kompolti ne approfittiamo al 100% mentre quando vaporizziamo o fumiamo sfruttiamo solo il 40% dell’erba , il resto evapora o viene consumato sotto forma di fumo. Pertanto, concludiamo che un’infusione di marijuana kompolti ha effetti maggiori rispetto al fumo di uno spinello. 

Inoltre, ricordati che ci vorrà per notare gli effetti, almeno mezz’ora , quindi non è conveniente prendere molta infusione o porzione di torta, se non ci siamo abituati, perché possiamo avere effetti indesiderati e gli effetti dureranno fino a 8 ore, più che se fumassimo.

Ora, il tipo di effetti dipenderà dalle varietà che usiamo per fare l’infuso , se scegliamo indica gli effetti saranno rilassanti e se scegliamo le sativa saranno stimolanti. Inoltre, la potenza varierà a seconda della quantità di marijuana kompolti che aggiungiamo e se si tratta di gemme di cannabis o resti come foglie resinose.

Infuso di Maria per il dolore

Se utilizziamo varietà indica , che contengono una bassa quantità di THC e più livelli di CBD, otterremo effetti rilassanti e antinfiammatori , grazie alle proprietà del CBD, che ci aiuterà molto con dolori articolari, dolori muscolari e reumatismi . Per questi disturbi puoi anche usare la tintura di marijuana kompolti medica .

Maggiore è la quantità di maria che aggiungiamo all’infuso, maggiori saranno gli effetti che otterremo . Inoltre, se usiamo i boccioli, avranno più resina rispetto a se usassimo foglie resinose, quindi l’effetto sarà maggiore e più intenso. Inoltre, potrebbe essere più lungo.

Infuso di Maria per dormire

Tutte le infusioni di marijuana kompolti che rilassano le varietà hanno a che fare con la cannabis indica e medicinale . La marijuana kompolti medica è marijuana kompolti indica che è stata incrociata con diversi ceppi con alti livelli di CBD fino a quando non sono stati raggiunti ceppi stabili di varietà ricche di CBD che chiamiamo medicinali.

Il CBD ha molte proprietà, tra cui quella di porre fine a insonnia, ansia e stress, oltre al già citato sollievo dal dolore . Il cocktail perfetto per una bella dormita.

Le infusioni di Maria per il cancro

L’ infusione di marijuana kompolti per il dolore può aiutare noi con il dolore sofferto con questa malattia odiosa, oltre ad aiutarci a superare la chemio. Possiamo ridurre la nausea, le vertigini, lo stress e l’ansia che ci possono causare.

L’ infuso di cannabis dovrebbe essere fatto con varietà medicinali , molte delle quali con l’acronimo CBD nel loro nome, altrimenti, in caso contrario, scegli sempre le varietà più indica disponibili.

Se soffri di questa malattia, il modo migliore per consumare maria è per infusione, poiché in questo modo i tuoi polmoni non subiscono danni e possono stabilirsi bene nello stomaco.

Riassumeremo i benefici che puoi ottenere bevendo una buona infusione di cannabis.

Benefici dell’infusione di marijuana kompolti

  • Non danneggiare i polmoni con il fumo
  • Sollievo immediato dal dolore
  • Antinfiammatorio
  • Anti-convulsivo
  • Sereno di fronte alle vertigini
  • Gestisci lo stress
  • Aiuta con l’ansia
  • Migliora notevolmente l’insonnia
  • Aiuta con le malattie reumatiche
  • Artrite
  • Osteoartrite
  • Migliora l’elasticità della pelle
  • Guarigione
  • Idratante

A questo punto, vorrai bere la tua infusione di marijuana kompolti . Vediamo come fare un infuso di marijuana kompolti.

Come si prepara l’infuso di marijuana kompolti?

Se sei arrivato fin qui, è perché ti interessa fare una buona infusione di marijuana kompolti . Spiegheremo brevemente come preparare gli infusi di marijuana kompolti.

Marijuana kompolti in infusione ingredienti

  • Acqua, latte intero di vacca o capra o latte di mandorle, bevanda di farina d’avena …
  • Un cucchiaio di olio d’oliva, girasole o qualsiasi olio vegetale, o burro, va bene qualsiasi grasso (se andremo a fare l’infuso con latte intero, non è necessario aggiungere altro grasso)
  • Marijuana kompolti, resti ben curati o buone gemme, una buona gemma sarà sufficiente. La dose di marijuana kompolti dipenderà dalla tua tolleranza e dagli effetti che stai cercando

Zucchero, dolcificante, cannella, vaniglia … (facoltativo)

Ricetta per infuso di marijuana kompolti

Per fare una buona infusione di marijuana kompolti, la cosa più importante è aggiungere qualsiasi tipo di grasso in modo che i cannabinoidi, CBD e THC, che si trovano nella resina, vengano rilasciati dai boccioli o dalle foglie . Dobbiamo essere chiari che la resina non si dissolve in acqua, ecco perché abbiamo bisogno di grassi, vegetali o animali.

Più a lungo la marijuana kompolti si trova nel latte o nell’acqua bollente, più THC e CBD verranno rilasciati dall’erba, quindi l’infuso avrà i suoi effetti più potenti.

  1. Per iniziare verseremo l’acqua, il latte o la bevanda vegana in una casseruola e porteremo a ebollizione.infuso di kompolti ebollizione
  2. Quando avrà raggiunto il punto di ebollizione, lo toglieremo dal fuoco e aggiungeremo la marijuana precedentemente schiacciata e il grasso.

infuso di Kompolti-2

3. Quindi tornare sul fuoco e mescolare per almeno 45 minuti.

4. Trascorso questo tempo filtreremo la miscela per eliminare i resti vegetali che non contengono più resina.

5. Possiamo aggiungere zucchero, cannella, persino colacao se abbiamo usato il latte … E, per goderci la nostra infusione di cannabis.

6. Un altro modo per preparare l’ infuso di cannabis è far bollire l’acqua o il latte con il grasso, quindi toglierlo dal fuoco e versarlo in un bicchiere e poi aggiungere la marijuana. Coprivamo con un film e lo lasciavamo riposare per un’ora. Questo metodo è più semplice, non bisogna stare attenti ma gli effetti saranno minori perché non è garantito il buon rilascio di tutta la resina dall’erba. Ci sforziamo e ce ne andiamo.

  • Sale!
    kompolti, germogli di canapa certificata,

    KOMPOLTI CBD CBDA < 20% INFIORESCENZE

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 2.90|€ 7.00
    29.00179.00
    Svuota
blog canapa legale charas

Kompolti coltivazione

kompolti, coltivazione

Kompolti è una varietà ungherese, coltivata in tutta Europa.

Fa parte dell’elenco dei semi legalmente coltivabili in Europa. Produce abbondanti infiorescenze, semi e biomasse. Ha aromi e sapori unici al mondo.

I semi Kompolti sono una varietà di canapa industriale dall’Ungheria. È una genetica dioica , il che significa che questa pianta ha la possibilità di produrre semi maschili o femminili, con una probabilità del 50% / 50%.

È la varietà ungherese più diffusa per la sua rusticità, robustezza e per l’elevata produzione di infiorescenze. È nella lista dei semi legalmente coltivabili in Europa, il che significa che è una delle poche varietà che puoi coltivare in sicurezza indoor e outdoor senza incontrare potenziali problemi con la legge. Ci sono voluti un grande team di genetisti esperti anche più di 20 anni per creare una tale bellezza. Cresce da altezza media ad altezza, raggiungendo anche i 3,5 metri di altezza. THC <0,6% e CBD 9% .

Il suo successo è dovuto anche alla sua incredibile capacità di resistenza e adattamento ai climi più rigidi e freddi; In questi climi, mentre altre varietà possono morire, Kompolti funzionerà in modo efficiente e continuerà a produrre come una macchina!

Coltivarlo è una pratica molto semplice, ha bisogno solo di luce, acqua e aria per diventare forte e vigoroso. Tuttavia, se scegli di coltivarla in casa, assicurati di dedicare del tempo alla pianta alcune cure quotidiane di base; all’aperto avrà bisogno di poca manutenzione, ma controllalo sempre ogni tanto! In questa genetica sono presenti molti terpeni che determinano Kompolti come una pianta molto resinosa, profumata e gustosa. Kompolti ha una struttura vegetativa molto fitta ricca di foglie, che saranno sottili e venate di un colore verde brillante.

Kompolti può produrre una grande quantità di semi, infiorescenze e biomasse premium che sono incredibilmente gustosi, profumati e aromatici. Inoltre, può anche avere scopi industriali come la produzione di fibra di canapa. È una pianta molto semplice da coltivare anche per i coltivatori alle prime armi, non richiede alcuna esperienza tecnica particolare,

  • Sale!
    kompolti, germogli di canapa certificata,

    KOMPOLTI CBD CBDA < 20% INFIORESCENZE

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 2.90|€ 7.00
    29.00179.00
    Svuota
blog canapa legale charas

La storia della Mango Haze

mango haze, la storia

La Mango Haze è stata una delle prime varietà di cannabis ad essere costruita attorno a un marchio e ha lasciato per sempre il segno nella cultura della cannabis in erba degli anni ’70 in California. Anche se molti “incolpano” gli Haze Brothers e Sam “The Skunkman” per la loro creazione, c’è chi dice che quei fratelli non sono mai esistiti e che tutto fa parte di una leggenda. Quello che è certo è vero è che “l’uomo Skunk” lo portò in Europa e che, con il passare del tempo, divenne una genetica mitica.

 

Nel corso della storia ci sono state diverse varietà che hanno lasciato un segno per i posteri. Che fosse per il momento in cui è stata creata la sua genetica, il luogo in cui i suoi creatori l’hanno realizzato, il suo aroma e sapore caratteristici o la rivoluzione che ha causato nella  comunità della cannabis , ci sono molti e diversi fattori che hanno reso AK-47, La Skunk o la White Widow sono ancora oggi ricordate, coltivate e consumate come veri gioielli nella storia della cannabis. E tra tutti, ce n’è uno che è apparso in un momento e in un luogo chiave per la comunità della cannabis e che ha segnato un prima e un dopo sotto molti aspetti. Parliamo della varietà Haze. Tra gli elementi che hanno elevato questa genetica alla categoria della leggenda della marijuana ci sono le circostanze ei misteri che circondano la sua gestazione. La versione più diffusa è quella che racconta che è stato il lavoro degli Haze Brothers (i ‘fratelli della nebbia’ in spagnolo) e di  Sam ‘The Skunkman’ , colui che è stato il creatore di un’altra varietà di cannabis ricordata come la  Skunk . Dicono che negli anni ’70, nella regione californiana di Santa Cruz , culla della cultura della cannabis di un paese che cercava di porre fine all’uso della marijuana a tutti i costi, queste persone curiose decisero di incrociare alcune varietà provenienti da diverse parti del globo. . Allora venivano consumativarietà arrivate dalla Colombia, Messico, Panama o Giamaica . Tuttavia, c’è stato anche chi è andato un po ‘oltre ed è riuscito a ottenere semi dal Medio Oriente e dall’Asia centrale. Ebbene, per la Haze i fratelli hanno realizzato un incrocio tra una Landrace, una varietà Sativa pura del Messico e un’altra colombiana. Hanno aspettato un anno e, dopo aver selezionato le migliori femmine dal loro raccolto precedente, le hanno mescolate con un Landrace maschio dalla Thailandia. Il risultato di questa fusione di tre genetiche 100% Sativa è stato ciò che ha dato origine al germe di quella che oggi conosciamo come Mango Haze . Poi “The Skunkman” ha ricevuto alcuni di quei semi e ha finito di perfezionare la creazione.

Una varietà molto complessa

Come lo stesso Sam riconobbe anni dopo, la varietà che gli Haze Brothers gli diedero non era facile da domare. Non era una genetica stabile, quindi è stato un risultato lavorare con lei, fare più incroci e ottenere una prole omogenea. Una delle prime varianti emerse su questo percorso è stata la Purple Haze , anch’essa riconosciuta in tutto il mondo e ricordata ancora oggi come seme di culto. Tuttavia, gli sforzi di Sam sono riusciti a stabilizzare questa genetica. Per fare questo, ha lavorato con il suo collega Robert Clarke nel collettivo Sacred Seeds. Quello che hanno rilevato è stato che, quando hanno cercato di migliorare la qualità della Haze, quella qualità ha sofferto perché ha perso vigore, tra le altre cose. Ci è voluto un po ‘per rendersi conto che le piante migliori erano quelle ibride che avevano realizzato con questa genetica e alcune altre con cui avevano già sperimentato. In questi casi, è stata la Haze a fornire molta qualità. Fu solo nel 1976 che Sam e Robert decisero di iniziare a vendere i semi di quella che ora consideriamo Mango Haze . Era un ibrido 100% Sativa che era molto apprezzato sia dai coltivatori di cannabis dell’epoca che da coloro che successivamente l’hanno consumata. Quest’ultimo ha finito per idolatrare questa varietà perché Skunkmanand company ha ottenuto un incrocio che si è distinto per il suo aroma di spezie, con note morbide di incenso e legno al tocco citrico fornito dalla varietà dalla Thailandia. E oltre al gusto, se qualcosa ha conquistato i fumatori è stato il suo potente effetto, che ti ha immerso in uno stato di psichedelia per un bel po ‘di tempo.

 

Nel frattempo, i motivi per cui questa varietà alla fine ha conquistato i coltivatori sono più difficili da capire. Forse è stata la ricompensa del raccolto, poiché era una pianta di marijuana molto delicata. Tra l’altro, poiché la sua fioritura è stata lenta (circa 16 settimane) , gli esemplari hanno finito per raggiungere una taglia eccessiva e quel che è peggio, ha avuto più resa  coltivata all’aperto , cosa che potrebbe rovinare i piani di molti di loro.

Mango Haze

Alcuni anni dopo, spinto dalle leggi proibizioniste che si stavano diffondendo negli Stati Uniti, Sam decise di attraversare l’Atlantico e stabilirsi in Europa. Nello specifico, come potrebbe essere altrimenti, nei Paesi Bassi. Fu lì che questo intrepido amante della cannabis continuò a commercializzare la Mango Haze , ma continuò anche la ricerca per finire di creare altri incroci che preservassero il meglio di questa genetica ma rendessero, tra le altre cose, più facile da coltivare. Ovviamente, a parte le molteplici varietà che sono germogliate da quegli incroci, c’era un fattore che ha finito per trasformare la Mango Haze in un seme iconico: la sua commercializzazione.

Quando i prezzi di un’oncia di marijuana (poco più di 28 grammi) variavano da $ 15 a $ 60 nel 1976, Mango Haze all’epoca veniva venduta per $ 200, poiché gli acquirenti ricevevano anche il poster promozionale per questa varietà. hanno un’identità di marca) e, in alcune occasioni, una scatola di palissandro per riporlo. E contrariamente a quanto molti potrebbero pensare, il venditore ha esaurito più del 90% delle azioni in soli tre mesi, elevando infine la Haze alla categoria delle varietà cult. Tuttavia, come abbiamo accennato all’inizio, alcuni di questi dati sono stati messi in discussione da molti amanti della cannabis. C’è chi dice, senza andare oltre, che gli Haze BrothersNon esistevano e sono solo il risultato dei miti che circondano questa varietà . Quello di cui siamo sicuri è che la Mango Haze è diventata un seme leggendario. Che fosse per il suo aroma, per il “marketing” che hanno creato attorno ad esso o per il suo effetto, ancora oggi continua ad essere un punto di riferimento per “allevatori” e consumatori di tutto il mondo.

  • Sale!
    mango haze

    MANGO HAZE CBD CBDA < 29%

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 8.30|€ 12.00
    8.30319.00
    Svuota
blog canapa legale charas

Blue Cheese weed (femmina)

Blue Cheese weed

La Blue Cheese Weed weed (femmina)

Descrizione Generale

Il La Blue Cheese Weed è noto per il suo gusto e aroma dolce e salato. Questo sapore è così unico, così come lo sono le sensazioni euforiche che fornisce a chi lo assaggia. Composto per l’80% da indica e per il 20% da sativa, questo ibrido è uno dei preferiti dai consumatori ricreativi e dai pazienti con marijuana medica in tutto il mondo.

Questo ibrido offre alcune potenti proprietà a predominanza indica. Con origini in Europa, La Blue Cheese Weed è il risultato dell’incrocio tra il dolce e fruttato Blueberry con il formaggio UK. Queste proprietà gli conferiscono la capacità di darti uno sballo piacevolmente equilibrato, pieno di relax, ma senza sonnolenza.

I consumatori ricreativi adorano questa varietà, grazie ai suoi alti livelli di THC (19% o più). Fornisce anche uno sballo corposo, di lunga durata e solido. E, con un livello medio di CBD dell’1,5%, è abbastanza efficace nel trattare e alleviare varie condizioni, dolori e dolori, sia mentali che fisici.

Questa varietà fornisce uno sballo potente. Dopo averlo fumato, ti sentirai rilassato, il che lo rende un ottimo strumento per affrontare lo stress e / o per rilassarti a fine giornata. È anche altamente raccomandata come marijuana medica, poiché può gestire spasmi muscolari e dolore cronico.

Origine Del La Blue Cheese Weed Strain

La Blue Cheese Weed è un incrocio tra un maschio Blueberry e una femmina di fenotipo Skunk # 1 UK Cheese. Questo incrocio ha dato origine a gustosi e dolci aromi di formaggio erborinato, mescolati a mirtilli. Il suo sapore cremoso ricorda a chi lo assaggia, un ceppo di puro formaggio.

La La Blue Cheese Weed è una varietà di marijuana a predominanza Indica. Geneticamente, è composto per l’80% da indica e per il 20% da sativa. Si ritiene che sia originario dell’Europa.

Semi Femminizzati In Crescita Di La Blue Cheese Weed

Questi sono semi femminizzati. Le piante femminili, a differenza di quelle maschili, sono quelle che effettivamente producono i grossi boccioli. Cominciano a fiorire quando ricevono meno luce al giorno, cioè in autunno, o quando il ciclo di luce viene manipolato all’interno.

Ti consigliamo inoltre di leggere le nostre guide alla germinazione, per garantire una germinazione di successo dei tuoi semi.

Piante Di Blue cheese Weed

La Blue Cheese Weed è una varietà forte e vigorosa che può resistere alla maggior parte delle infezioni e delle muffe. Infezioni e muffe sono comuni quando si coltiva marijuana senza adeguate precauzioni, sapere cosa fare in questi casi è una sfida per molti coltivatori.

La resistenza naturale della La Blue Cheese Weed la rende quindi la varietà perfetta per i coltivatori alle prime armi che vogliono coltivare una varietà con il minor rischio possibile.

Clima Preferito

La La Blue Cheese Weed può essere coltivata sia indoor che outdoor. Coltivare indoor rende più facile gestire le condizioni, ma questa varietà non è troppo difficile da coltivare, quindi anche la coltivazione outdoor funziona. Essendo una varietà a predominanza indica, la La Blue Cheese Weed può essere coltivata in climi più freddi.

Questa varietà, La Blue Cheese Weed, deve essere coltivata a temperature da fresche a moderate di circa 65-85 gradi F (18-30 ° C) per fiorire.

Fioritura E Resa

Indoor, questa varietà impiega circa 8-9 settimane per fiorire. Coltivato indoor, produce una resa moderata di circa 100 grammi (5 once) di cannabis.

All’aperto, questa varietà di cannabis offre una resa di circa 175 grammi (9 once) di marijuana utilizzabile per pianta. Fiorisce all’inizio dell’autunno e la raccolta avviene in ritardo.

Testare la Blue Cheese Weed.

La Blue Cheese Weed è una delle migliori varietà di marijuana in termini di effetti. Con questa varietà ottieni il meglio da entrambi i mondi. Ha uno sballo euforico che lascia chi lo usa in uno stato cerebrale felice. Aiuta anche chi lo usa a rilassarsi grazie ad una generale sensazione di morbidezza che è spesso accompagnata da scariche di energia.

Questa varietà ha livelli di THC intorno al 19% e livelli medi di CBD del 2%. Questa quantità di THC è sufficiente per dare agli utenti uno sballo potente e duraturo.

La La Blue Cheese Weed è anche la varietà perfetta per curare lo scarso appetito. Induce a mangiare rendendo il cibo “glorioso”. La La Blue Cheese Weed rende sonnolenti anche molti che la consumano, rendendola la varietà perfetta per la notte.

Alcuni sbuffi di questa varietà porteranno al relax totale e faranno addormentare serenamente chiunque e rimanere addormentato per tutta la notte.

Questo ceppo ha sorprendentemente pochissimi effetti negativi. Ci sono alcune segnalazioni che possono causare lievi sentimenti di paranoia e ansia. In rare occasioni, il formaggio blu può anche causare lievi sensazioni di vertigini.

Questo ceppo a volte può portare alla disidratazione. Ciò è chiaramente evidente nella secchezza della bocca e degli occhi. A volte la disidratazione può causare sensazioni di mal di testa. Questi sintomi possono essere facilmente risolti rimanendo idratati e bevendo molti liquidi durante e dopo aver fumato.

Sapore E Profumo Di Formaggio Blu.

Per quanto riguarda l’odore, si nota l’odore pungente ma dolce dei mirtilli e per molti questo li fa sorridere. Sebbene la varietà sia ben nota per l’odore molto di formaggio, questo odore non allontana nessuno.

Invece, i profumi unici e dolci di formaggio blu e frutti di bosco si combinano per creare una fragranza cremosa unica, che ricorda le varietà originali.

Sebbene l’aroma di La Blue Cheese Weed sia notevole, i suoi sapori non dovrebbero essere ignorati. Speciali e interessanti sono i modi migliori per descrivere gli effetti di questa varietà. Quando il sapore deciso del formaggio si unisce alla delicata dolcezza del mirtillo, si crea un sapore sensazionale, simile a quello del formaggio erborinato da cui prende il nome.

Usi Medicinali Del Formaggio Blu.

Come detto sopra, il La Blue Cheese Weed non ha un valore medicinale molto alto, ma è comunque utile nell’area terapeutica della medicina. I pazienti usano questo ceppo per trattare una varietà di malattie croniche e le loro complicanze. Questo ceppo è raccomandato per il trattamento dei sintomi legati a:

  • Spasmi muscolari
  • Fatica
  • Dolore cronico come il mal di schiena.
  • Disturbi d’ansia
  • Depressione
  • Insonnia
  • Mancanza di appetito
  • Malattia

È noto a chi lo consuma che il La Blue Cheese Weed ha un modo di farti calmare e rilassare completamente. Tuttavia, non fa sentire il tuo corpo stanco e sfinito. Ti lascerà una sensazione di felicità che durerà per ore.

Come accennato in precedenza, questa è una varietà di marijuana molto efficace nel combattere la perdita di appetito e la nausea cronica. Questo è il motivo per cui alcuni medici e molti dispensari raccomandano questo ceppo per il trattamento della nausea causata da radiazioni e trattamenti chemioterapici.

  • Sale!
    mango haze

    MANGO HAZE CBD CBDA < 29%

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 8.30|€ 12.00
    8.30319.00
    Svuota
blog canapa legale charas

TUTTO SUL CHARAS

tutto sul charas

Il charas è un hashish artigianale , ottenuto dall’estrazione della resina dai boccioli di marijuana e tipico delle regioni settentrionali dell’India, del Pakistan, del Nepal e, in generale, dell’Himalaya. Questo hashish è prodotto utilizzando genetiche indica , tipiche di questa regione del pianeta. La produzione di questa estrazione di qualità è una tradizione radicata da secoli nell’area della Parvati Valley e del Kashmir e che rappresenta un’importante fonte di reddito per gli abitanti di questa remota area del globo. In effetti, il charas prodotto dai ceppi di queste due valli è molto apprezzato per la sua alta concentrazione di THC che lo rendono molto potente . L’estrazione del charas da questa zona è conosciuta in tutto il mondo come “crema di malana”.

Storia di Charas

L’area himalayana e, in generale, l’Hindu Kush, è una regione in cui la cannabis è stata coltivata da tempo immemorabile . Il potente hashish della zona è stato utilizzato sia per il tempo libero che per cerimonie religiose indù e trattamenti medicinali o spirituali. In effetti, questa sostanza attualmente vietata, come l’ oppio , era commercializzata negli istituti governativi durante i tempi dell’occupazione inglese dell’India. Successivamente è stato bandito e perseguitato fino ad oggi è tornato di modae le autorità hanno adottato posizioni più passive riguardo alla coltivazione e al consumo di charas. Tant’è che, nel 2013, è uscito un film che aveva come protagonisti alcuni giovani che si recavano in quella zona alla ricerca di un tipo di chara molto potente conosciuto come Kerala Gold.

Come viene prodotto il charas e cosa lo differenzia dall’hashish?

Questo hashish tradizionale di altissima qualità viene prodotto a mano estraendo i tricomi dalle gemme , ovvero i cristalli di resina vengono separati dalla materia vegetale.

La principale differenza tra charas e hashish è che l’hashish viene prodotto estraendo la resina dai fiori essiccati della cannabis, mentre il charas si ottiene dalla materia vegetale viva o verde . La resina viene estratta dalla materia vegetale fresca e l’estrazione risultante viene pressata e modellata in una forma di palla o bastone. Il processo è descritto più dettagliatamente di seguito.

Processi

Il processo per l’estrazione del charas è tanto semplice quanto lento e laborioso . Fondamentalmente consiste nel pulirsi bene le mani e maneggiare i boccioli di marijuana freschi , strizzarli delicatamente e lasciare che le dita si impregnino di resina e olio . In poco tempo noterai come le tue dita siano ricoperte da una sostanza nera che sembra catrame , cioè il charas. Più a lungo e più germogli vengono maneggiati, maggiore è la quantità di resina che si attaccherà alle nostre dita. Una volta che ne abbiamo una quantità considerevole, separiamo gradualmente la materia resinosa dalle nostre dita, incollandola e premendola per formare una palla o una barretta.

Come si consuma il charas?

Il principale metodo tradizionale per consumare il charas è mediante un Chillum, una pipa tradizionalmente utilizzata dai monaci sadhu indù. Inoltre, questo estratto è un pezzo fondamentale e fondamentale nei rituali di adorazione al dio Shiva da parte della setta Shaiys. Questi monaci consumano charas mentre adorano il dio supremo della loro religione. Ma questo meraviglioso estratto viene consumato anche al di fuori dell’India, in paesi come il Pakistan e il Nepal.

Consuma charas

Sebbene il modo tradizionale sia attraverso un Chillum, puoi anche rotolare una barretta di charas con il tabacco, come se fosse una capriola . Un’altra opzione può essere pipe , narghilè o bong .

Quali sono le migliori varietà per la produzione di charas?

Come accennato in precedenza, le varietà migliori sono le varietà indica , che sono quelle tradizionali della zona di Himalata. Ora, il charas può essere prodotto utilizzando qualsiasi marijuana che contenga alte concentrazioni di resina . Questa, infatti, è la caratteristica principale necessaria per poter fare la charas, una marijuana completamente ricoperta di cristalli di resina. Più resina hanno le cime, più facile, veloce ed estesa sarà l’estrazione. Ad esempio, le varietà genetiche Kush sono sempre una buona opzione per eseguire questo tipo di estrazioni.

Alcune varietà di Gea Seeds ideali per la produzione di charas

Nel catalogo Gea Seeds troverai alcune varietà ideali per la produzione di hashish, estrazioni in genere e soprattutto charas, come Critical, Widow, Matanus-K o Cachalote . Queste varietà producono alte concentrazioni di resina con un alto contenuto di THC , che si tradurrà in un charas molto potente che supererà tutte le tue aspettative.

  • Sale!
    mango haze

    MANGO HAZE CBD CBDA < 29%

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 8.30|€ 12.00
    8.30319.00
    Svuota
blog canapa legale charas

Dati tecnici Mango Haze

caratteristiche tecniche mango haze

La Marihuana Mango Haze

è una discendenza parallela alla Super Silver Haze , cioè avere lo stesso padre Skunk / Haze ma sua madre NL5 / Haze è una sorella della femmina usata per la Super Silver Haze .

Queste due femmine NL5 / Haze sono state selezionate da più di 1000 piante da esterno dagli allevatori di fama mondiale Neville e Shantibaba .

La Mango Haze è quindi un set genetico di 25% Northern Lights # 5 , 25% Skunk # 1 e 50% Haze .

Il tempo di fioritura varierà a seconda della femmina scelta e durerà generalmente 8-11 settimane , come la maggior parte degli ibridi al 50% Sativa indoor.

Se lo spazio di coltivazione non ha molta altezza, si consiglia di iniziare la coltivazione direttamente con il ciclo di fioritura 12/12 dai semi o dalle talee radicate. La dimensione finale delle piante varierà tra 100 e 150 cm.

La resa di Mango Haze varia tra 450g e 550g per metro quadrato di coltivazione (se si utilizza una lampadina da 600W). I rami inferiori possono essere potati durante la crescita o durante l’allungamento, in modo che le piante mettano tutta la loro energia negli enormi grappoli di gemme soprastanti. Un buon metodo per gestire queste piante sta crescendo in SOG

Una delle caratteristiche più interessanti di questa varietà è che è resistente alle muffe sia all’interno che all’esterno.

La Mango Haze è una pianta molto interessante per la sua alta produzione di resina e il suo delizioso aroma di mango molto maturo . È una pianta molto speciale che avrà senza dubbio un posto di rilievo nelle menti dei suoi coltivatori.

Questa varietà, che ha regalato molte gioie sotto forma di tazze di cannabis della rivista High Times ai suoi creatori, ha un’incredibile genealogia. Questa pianta è in vendita da molto tempo ma l’intero team di Mr. Nice Seeds continua ad apprezzare molto il suo immenso valore.

Se il serpente del giardino dell’Eden avesse tentato Eva con una Mango Haze invece di una semplice mela, il mondo intero sarebbe andato molto meglio …

Questa varietà stimolerà tutti i tuoi sensi contemporaneamente e in vari modi. Se stai cercando una pianta per stupire i tuoi amici, eccola qui …

Caratteristiche della Mango Haze di Mr. Nice Seeds

  • Semi regolari
  • Genetica: 25% NL # 5, 25% Skunk # 1, 50% Haze (25% Haze “A” e 25% Haze “C”)
  • Allevatori: Nevil e Shantibaba
  • Coltivazione: terra o idroponica, indoor, outdoor o in serra.
  • Resa: indoor puoi aspettarti di ottenere tra 450g e 550g per metro quadrato, ma un coltivatore esperto sarà in grado di produrre molto di più. All’aperto e in serra il raccolto può diventare eccezionale.
  • Fioritura: la fioritura dura generalmente 8-11 settimane indoor. All’aperto può essere raccolta a ottobre nell’Europa meridionale.

 

Ricordiamo ai nostri clienti residenti in Francia che i semi di cannabis che non compaiono nel catalogo della Comunità Europea sono prodotti destinati alla conservazione e raccolta genetica, in nessun caso alla coltivazione. È severamente vietato germinarli sul territorio francese, ad eccezione di quelli autorizzati dall’Unione Europea. Consigliamo ai nostri clienti di non violare in alcun modo la legge e non siamo responsabili del suo utilizzo.

  • Sale!
    mango haze

    MANGO HAZE CBD CBDA < 29%

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 8.30|€ 12.00
    8.30319.00
    Svuota

Si tratta di un avviso sui cookie standard che puoi facilmente adattare o disabilitare come preferisci. Utilizziamo i cookie per assicurarci di darti la migliore esperienza sul nostro sito web.

Il tuo carrello