Cristalli CBD: cosa sono?

Cristalli Cbd
  • Sale!
    charas, hashish legale, panetta di fumo, hashish tipi

    CHARAS LEGALE | HASHISH INDIANO CBD < 34%

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 9.3|€ 13.30
    9.30339.00
    Svuota
  • Sale!
    cbd isolate, cristalli puri cbd al 99%, polvere di cbd

    CRISTALLI CBD – CBD ISOLATE

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 29.00|€ 50.00
    29.00659.00
    Svuota
  • Sale!
    burbuka hashis cbd

    HASHISH NERO BURBUKA CBD < 28%

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 8.00|€ 13.00
    8.00320.00
    Svuota

Da dove provengono e cosa sono i cristalli di CBD

Il cannabidiolo, definito CBD, è quello più presente in modo naturale nelle piante di Canapa Sativa. Nella forma pura il CBD si può trovare in forma di cristalli cbd. Il processo per la produzione di tali cristalli viene chiamato estrazione. Dopodiché, quando avviene il processo d’isolamento del cristallo, saranno rimosse tutte le altre molecole e le eventuali impurità rimaste. Alla fine rimarrà solamente la molecola di CBD in una forma pura.

 

Perché conviene scegliere i cristalli di CBD puro?

 

Solitamente è meglio prendere i cristalli di CBD, visto che rappresentano la migliore modalità di assunzione di cannabidiolo in maniera efficace, così che possa anche garantire un effetto più deciso. Come dicevamo, nei cristalli si ha un grado di purezza di tale principio molto più alto rispetto a tutti gli altri prodotti che derivano dalla cannabis. Ciò assicura una migliore assimilazione proprio di tale principio attivo. Quindi, assumere o utilizzare i cristalli di CBD puro fa in modo che si possa beneficiare di tutti gli effetti del CBD in modo benefico.

 

I vantaggi dei cristalli di CBD

 

I cristalli di CBD sono molto utilizzati per la loro principale peculiarità di essere versatili, tanto che lasciano molto spazio alla scelta in fatto di assunzione. Tra tutti i vantaggi che possono essere apportati proprio da questa tipologia di cannabis, esiste la possibilità di andare a miscelare il principio attivo nelle bevande o anche nei preparati che sono destinati al consumo, può anche essere assunto sotto la lingua così come avviene per l’olio al CBD. I cristalli, inoltre, possono essere sfruttati con i classici prodotti da fumo, vaporizzati o assumendoli con l’uso di bong o di pipe ad acqua.

 

Gusto

 

I cristalli non hanno un gusto forte o amaro, così potremo sentirlo in un modo più gradevole al palato, questo sicuramente rispetto a tutti gli altri derivati che possono essere amari. Non hanno THC, infatti, per tale motivo, non hanno azione psicoattiva o psicotropa, quindi sono legali e innocui anche nel caso si ecceda con il dosaggio, dove l’unico effetto collaterale è dato da alta tranquillità e sonnolenza. Ricordate che è sempre meglio assumere delle giuste quantità di prodotto, per poi andarne a incrementare il dosaggio fino ad ottenere l’azione che si vuole.

 

Assunzione

 

Il metodo che risulta migliore per ingerire i cristalli di CBD è quello per via sublinguale. Quindi, i cristalli dovranno essere ingeriti dopo essere stati messi sotto la lingua, mantenendoli all’interno del cavo orale per almeno 60/90 secondi. Potrete anche utilizzare un olio con CDB, ma ricordate che con le elevate temperature i cristalli perderanno la loro potenza. Potrete anche mescolare la polvere di cristalli CBD in un bicchiere con la propria bevanda preferita: caffè, tè, succo di frutta o frullati. Infine, i cristalli potranno essere assunti fumandoli, facendo uso di un vaporizzatore o di una sigaretta elettronica. Se volete  assumere i cristalli con la sigaretta elettronica, basta che andiate ad inserire all’interno delle cartucce il CBD.  Saranno dei cristalli sciolti in liquidi con una base di glicerina, ma ci sono anche quelli più naturali come l’MCT Oil, ovvero un derivato dell’olio di cocco. Se utilizzerete un vaporizzatore, invece, non sarà necessario che i cristalli di CBD siano diluiti, ma basterà utilizzare una quantità minima di cristalli di CBD puro, che deve essere messa all’interno del vaporizzatore e va portata ad una temperatura di almeno 150°. Potrete rilassarvi, sarà inodore e non apporterà alcun problema fisico o psicologico.

 

Approfondimento cristalli cbd

 

Non ci consideriamo responsabili per l’uso che fate di queste informazioni. I nostri articoli hanno uno scopo puramente informativo, in Italia la coltivazione della cannabis a basso contenuto di THC è regolamentata dalla Legge 242 2016.

Si tratta di un avviso sui cookie standard che puoi facilmente adattare o disabilitare come preferisci. Utilizziamo i cookie per assicurarci di darti la migliore esperienza sul nostro sito web.

SE FAI UN ACQUISTO DI ALMENO 49 €SUBITO PER TE
15% DI SCONTO + SPEDIZIONE GRATIS
  • Aggiungi al tuo carrello almeno 49€ di merce
    ( maggiore è la spesa, maggiore sarà lo sconto)
  • Quando fai il Checkout ricordati di inserire il CODICE SCONTO:
    JUST-SUMMER
  • Concludi l'ordine
    pagando con Carta di credito o Bonifico Bancario
0
    0
    Il tuo Carrello
    Il tuo carrello è vuoto