Marijuana per i crampi mestruali: combattere i crampi con la cannabis

Marijuana Per I Crampi Mestruali Combattere I Crampi Con La Cannabis

È quel periodo del mese in cui le ragazze e le donne sono costrette a letto, soffrono e di solito hanno dolori e nausea.

Ma con l’aiuto di CBD , le donne stanno finalmente trovando sollievo. La marijuana per i crampi mestruali è una pratica che ha ottenuto una più ampia accettazione con la diffusione della legalizzazione della Marijuana legale.

Hai brutti crampi mestruali? Hai visto la tua ragazza, madre o sorella lottare contro i dolori della sindrome premestruale? Non importa chi sia, questo periodo del mese può essere brutalmente scomodo. Ci sono molti rimedi e antidolorifici che si sono dimostrati in qualche modo allevianti.

Secondo l’esperienza di molte donne, un NON farmaco ha dimostrato di produrre i migliori risultati personali: la cannabis.

Non solo l’erba è un potente antidolorifico, ma un buon rimedio a base di erbe che può davvero aiutare a superare una giornata. Quindi, abbiamo chiesto a Justcanapa.it alcuni suggerimenti, trucchi e tocchi!

Che cos’è la “sindrome premestruale”?

Forse hai sentito il termine “SPM” , forse solo crampi. “SPM” è la sindrome premestruale che si riferisce a una varietà di sintomi tra cui spossamento del corpo, gonfiore, crampi, mal di testa e sbalzi d’umore.

Infatti, in uno studio recente, sono state monitorate oltre 400 donne. Oltre l’84% ha riportato dolori mestruali , incluso oltre il 43% che ha riportato dolore costante con ogni periodo mestruale. Questo porta a mestruazioni dolorose che sono molto spiacevoli. In un altro studio, quasi un terzo degli intervistati ha riferito di aver perso tempo dalla classe o dalle attività sociali a causa di dolori mestruali.

La marijuana per i crampi mestruali aiuta davvero?

La risposta facile è sì. La cannabis è ricca di cannabinoidi come  CBD per aiutare i crampi mestruali. I crampi si verificano quando gli ormoni innescano le contrazioni muscolari nell’utero. Simile alle contrazioni del lavoro su piccola scala.

La ricerca preclinica suggerisce che il CBD, prodotto del tutto naturale ricavato dalle piante di canapa, può essere utilizzato come rilassante muscolare. Ciò contribuirà ad alleviare i crampi. La cannabis può essere applicata localmente, crema a base di cannabis, cerotto transdermico o fumo.

Soffrendo di dolori alla parte bassa della schiena, la cannabis aiuterà in questo?

Schiena, dolore alle gambe, gonfiore alla caviglia e ai piedi possono essere tutti debilitanti. Inoltre, i dolori addominali sono così comuni e incredibilmente fastidiosi. Tuttavia, la cannabis è conosciuta in tutto il mondo per le sue potenti capacità di combattere il dolore. Il CBD è popolare come trattamento per alleviare gli spasmi muscolari e l’infiammazione muscolare. Quindi, con l’uso di cannabis, il dolore non ha alcuna possibilità contro un paio di tiri da una canna!

A volte mi sento lunatico, triste, un po ‘depresso, come mi giova la marijuana per i crampi mestruali? E i prodotti commestibili per i crampi mestruali?

Per quelli con SPM, questi cambiamenti ormonali possono causare alcuni veri alti e bassi emotivi. La cannabis è nota per essere una cura per la depressione e gli sbalzi d’umore. In effetti, uno studio ha dimostrato che piccole dosi di cannabis hanno effetti antidepressivi. Inoltre, il CBD funziona come un ansiolitico per alleviare l’ansia senza sballo.

I prodotti commestibili per i crampi mestruali possono essere un’alternativa efficace al fumo e persino fornire un sollievo più duraturo rispetto all’ingestione orale.

Quali sono altri trucchi per sentirsi meglio con la marijuana per i crampi mestruali?

Sebbene la cannabis sia la cura migliore, una miscela di trattamenti può davvero essere la risposta al sollievo generale. Ecco alcuni suggerimenti extra di seguito:

  1. Dieta: restare con alimenti sani e puliti è fondamentale. Eliminare lo zucchero, indipendentemente dalla quantità di cioccolato che desideri, aiuterà con l’infiammazione dei crampi.
  2. Multi-vitamina – si dice che aiuti con la perdita di sangue. Questo è intelligente per la vita quotidiana di chiunque.
  3. Esercizio: un esercizio leggero aiuterà davvero. Nuoto, una passeggiata all’aperto con uno spinello o anche il sesso! Questo è utile per alleviare il dolore e aiuta a far circolare il flusso sanguigno.
  4. Calore: tutti amano un buon impacco riscaldante. Questo aiuterà con il dolore e l’infiammazione e ti farà sentire a tuo agio. I crampi troveranno facilità attraverso questo processo.
  5. Herbal Root – oltre alla cannabis ci sono molte altre erbe e radici che aiutano il corpo: zenzero, radice di valeriana, Partenio, igname selvatico, cohosh nero, achillea, rosmarino e lavanda.
  6. Rimani idratato: questo è così importante. L’acqua è una grande risorsa per sentirsi meglio. Le tisane sono inoltre utili. Stai lontano dal caffè e dai pop!
  7. Topici – I topici infusi con CBD saranno utili per ridurre l’infiammazione . Molti utenti hanno affermato che gli sfregamenti sono una parte importante della cura.
  8. Dormire: la migliore risorsa disponibile. Riduce lo stress, dormi attraverso il dolore e riposati!
  9. Massaggi: se riesci a convincere qualcuno o hai un partner fantastico, i massaggi aiuteranno il corpo.
  10. Prodotti commestibili per i crampi mestruali: non dimentichiamo il potere di convertire il THC attraverso il fegato e gli effetti più duraturi.

Approfondimento sugli effetti del trattamento del dolore della Marijuana Legale

Si tratta di un avviso sui cookie standard che puoi facilmente adattare o disabilitare come preferisci. Utilizziamo i cookie per assicurarci di darti la migliore esperienza sul nostro sito web.

Il tuo carrello