Si può morire di overdose per Marijuana?

Si Può Andare In Overdose Da Marijuana
  • Sale!
    Lemon Haze, super lemon haze, marijuana lemon

    LEMON HAZE CBD LEMON WEED CBDA < 28%

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 8.30|€ 12.00
    8.30339.00
    Svuota
  • Sale!
    mango haze

    MANGO HAZE CBD CBDA < 29%

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 8.30|€ 12.00
    8.30319.00
    Svuota
  • Sale!
    StraStrawberry Haze, Strawberry canapa legalewberry Haze, strawberry canapa legale

    STRAWBERRY HAZE CBD CBDA < 32%

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 8.30|€ 13.00
    8.90369.00
    Svuota
  • Sale!
    Tropical Haze . tropical haze cbd

    TROPICAL HAZE CBD CBDA < 28%

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 7.90|€ 12.00
    7.80319.00
    Svuota

Metadati: la morte è una cosa sicura nella vita, tuttavia, è impossibile prevedere, con precisione, come avverrà una morte. Questo ci porta alla domanda “Quante persone sono morte per aver fumato erba”?

Puoi andare in overdose di marijuana?

C’è una risposta molto lunga a questa domanda. La risposta breve è no. a parità di condizioni, è impossibile per te overdose di erba . Ciò significa che prendere in considerazione un sovradosaggio di marijuana non ti darà sicuramente riconoscimenti. In effetti, non verrai mandato in onda su “1000 modi per morire”. Perché? Perché è praticamente impossibile consumare 1500 libbre di erba in dieci-quindici minuti.

Perché siamo preoccupati per i decessi correlati alla marijuana?

Ogni volta che si verifica una morte, tre cose sono importanti: dove la persona è morta, l’ora della morte e cosa ha causato la morte. Perché ci preoccupiamo del terzo? Viene assunto un medico legale per accertare la morte in modo da poter allocare più risorse per morti prevenibili.

Ad esempio, quando gli incidenti stradali sono causa di un numero elevato di morti, emergono un aumento del budget per i ponti aerei e, forse, norme più severe per le cinture di sicurezza. Lo stesso vale per i decessi in piscina e le recinzioni. Questa è anche la ragione dietro lo screening gratuito del cancro al seno per le donne sopra i 45 anni. Tuttavia, la ricerca di risposte alle morti legate alla marijuana era un’altra cosa.

Morti correlate alla marijuana in diversi paesi

I cinesi, dal 5000 a.C., hanno tenuto un registro dettagliato di come la cannabis viene utilizzata in medicina e fino ad ora non è stato registrato alcun caso di morte derivante direttamente dall’uso di marijuana. In Germania, l’unica morte registrata correlata alla marijuana è avvenuta di recente e le vittime non erano quelle che ti saresti aspettato.

L’esame tossicologico ha confermato che entrambi gli uomini (ventenni) erano sotto l’influenza della marijuana (che causava complicazioni cardiovascolari) al momento della loro morte. Sorprendentemente, questi uomini stavano conducendo le loro vite semplici quando è avvenuta la morte. Uno è morto mentre utilizzava i mezzi pubblici, l’altro è stato trovato morto nella sua casa.

Un’altra donna britannica sarebbe morta per aver fumato erba. La donna, Gemma Moss, è andata in overdose a causa di avvelenamento da marijuana.

Il male intrinseco con il fumo

Fumare fa male. Il tabacco uccide quasi 500.000 all’anno, ma è raro trovare qualcuno che sia morto per overdose di tabacco. Per lo più, la morte avverrà sotto forma di cancro ai polmoni o al collo e questi sono effetti negativi del fumo, non necessariamente del tabacco. Allo stesso modo, fumare marijuana potrebbe metterti a rischio di complicazioni respiratorie ed è evitabile quando cucini la pianta o ingerisci con altri metodi.

 

Perché non puoi andare in overdose di marijuana?

Per sovradosaggio, il significato generale che verrà adottato è “prendere una quantità letale o tossica (di solito al di sopra della soglia prescritta”. Si può overdose di morfina, eroina, cocaina, alcol? Sì! Ci sono diversi decessi registrati . Perché la regola applicare ad alcuni e non ad altri? Scopriamolo.

 

Gli oppioidi, l’eroina, ecc. Vengono ingeriti attraverso i recettori presenti nel tronco cerebrale. Anche se questo potrebbe non sembrare importante all’inizio, potrebbe essere utile considerare che questa è la parte del corpo interessata ad attività importanti come la respirazione. Hai notato che molte persone che overdose di questi farmaci muoiono principalmente per asfissia?

La cannabis, d’altra parte, viene assorbita dai recettori del THC e questi recettori non sono presenti nel tronco cerebrale. Quando ingeriti, vengono assorbiti da altre parti del corpo: organi, tessuti, ecc., Rendendo così praticamente impossibile il sovradosaggio.

Il “primo” caso di morte correlata alla marijuana

Nel 2017, una notizia sulla prima morte registrata correlata alla marijuana è arrivata in prima pagina su blog e siti Web affidabili e sostenitori della legalizzazione della marijuana hanno cavalcato l’onda per trasmettere il loro messaggio. Il rapporto che circolava riguardava la morte di un bambino di 11 mesi morto dopo l’esposizione alla cannabis.

Si dice che la morte del ragazzo sia stata causata da un danno al muscolo cardiaco e questo è stato il risultato dell’ingestione di marijuana. Secondo il medico, hanno trovato solo marijuana nel suo flusso sanguigno. Alta concentrazione di marijuana e questo gli fece fermare il cuore.

Il coautore del rapporto, il dottor Thomas Nappe, della St. Luke’s University Health Network, ha dichiarato che il suo rapporto è stato estrapolato dal contesto e si è affrettato a dissipare la voce.

Quanto è dannosa la marijuana?

Ora che abbiamo stabilito in modo sicuro che è impossibile per la marijuana stessa ucciderti, possiamo passare a un mantra che potrebbe aiutare la causa contro la marijuana. “Le armi non sono mortali, le persone che sparano agli umani sono i criminali.” La violenza armata in corso in America ha portato a questa citazione e sembra riverberare in tutto il mondo, tranne che con i Democratici.

La premessa è che abbiamo milioni di proprietari di armi che non perpetrano violenze con le loro munizioni e solo pochi eletti fanno una follia omicida. Questo ha molto senso e può essere applicato alla marijuana.

L’erba non è dannosa, tuttavia, se scegli di intraprendere attività dannose dopo aver ingerito erba, sei da incolpare, non erba. Questa logica è sostenuta anche dal dottor Jerome Avorn, professore di medicina alla Harvard Medical School. Afferma che gli effetti tossici della marijuana sono ancora relativamente sicuri ed è dannoso solo quando le persone fanno cose stupide come guidare dopo aver preso la marijuana.

 

Morte dopo la marijuana commestibili

Le morti legate alla marijuana sono piuttosto complesse da analizzare. Immagina che qualcuno decida di investire  intenzionalmente le persone per strada con un’auto? Daresti la colpa alla macchina? Lo lascio alla tua immaginazione. Allo stesso modo, presenteremo il caso a favore o contro la marijuana di seguito e sei libero di esprimere un giudizio.

Levy Thamba Pongi

Nel marzo 2014, Levy Thamba Pongi ha ingerito biscotti alla marijuana mentre studiava all’estero. Dopo un po ‘è diventato molto aggressivo e irrazionale. Non ci volle molto perché saltasse giù dal balcone del suo hotel. In tutta onestà verso l’uomo, il biscotto non era stato testato per contaminazione o potenza, né Levy aveva alcuna traccia di abuso di droghe o alcol.

Un mese dopo l’incidente di Levy, un uomo ingerì marijuana commestibile e poi entrò nella stanza, prese la sua pistola e sparò a sua moglie, Kristine Kirk.

Suicidio

Marzo 2015, un uomo consuma cibi a base di marijuana. Secondo il rapporto, ha consumato più di 5 volte il dosaggio raccomandato e poi, dopo questo, ha preso la sua pistola e si è suicidato. Sebbene sia possibile che ci siano altri casi di decessi correlati alla marijuana, sarà difficile attribuire la colpa esclusivamente all’uso di erba.

Anche attacchi di panico, morte per ingestione di monossido di carbonio, incidenti per problemi di guida e altri sintomi correlati all’ingestione di marijuana sono valide cause di morte.

Marijuana falsa

In quasi tutti i forum online a tema marijuana, la questione della marijuana sintetica viene discussa e sta cominciando ad attirare più attenzione. Per la cronaca, la marijuana sintetica non ha niente a che fare con la marijuana.

La marijuana sintetica è una delle principali cause di morte in tutto il mondo. A differenza della marijuana, questo in realtà ti fa smettere di respirare e questo può aumentare rapidamente. Gli esperti ipotizzano che la legalizzazione della vera marijuana porrà fine a questa minaccia.

Che ne dici di altre sostanze regolamentate e legali?

Ebbene, la differenza è chiarissima. L’alcol è una sostanza poco regolamentata. I decessi dovuti ad avvelenamento da alcol sono stimati a circa 2200 all’anno. Il record mostra che circa 88000 persone sono morte anche a causa del consumo pesante. Questa cifra non tiene conto di coloro che hanno avuto decessi correlati all’alcol come guida in stato di ebbrezza e altri incidenti. Se includiamo questo, il bilancio delle vittime potrebbe triplicare.

Le droghe illegali come la cocaina e l’eroina causano circa 20000 morti all’anno . La cifra sale a quasi 30000 per farmaci come il Valium e altri antidolorifici. Dovremmo parlare della minaccia del tabacco? L’assassino di uomini di fama mondiale e l’uccisore di giovani? Probabilmente non dovremmo.

Conclusione

Per ribadire: “Quante persone sono morte a causa dell’erba?” Non siamo sicuri del numero esatto, ma ci sono meno di 100 morti ufficialmente segnalate. Un analista di ricerca una volta ha sottolineato che l’unica cosa dannosa della marijuana è essere sorpresi a scambiare o prendere marijuana. Una conclusione valida sarebbe evitare di fare qualsiasi cosa di cui potresti pentirti dopo aver consumato cannabis. Hai imparato che influisce sul tuo giudizio sulle ruote, non fumare erba e guidare. Non avere nozioni preconcette di mali e poi perpetuarle sotto l’influenza.

 

Approfondimento su Overdose da Marijuana

Si tratta di un avviso sui cookie standard che puoi facilmente adattare o disabilitare come preferisci. Utilizziamo i cookie per assicurarci di darti la migliore esperienza sul nostro sito web.

SE FAI UN ACQUISTO DI ALMENO 55 €SUBITO PER TE
17% DI SCONTO + SPEDIZIONE GRATIS
  • Aggiungi al tuo carrello almeno 55€ di merce ( maggiore è la spesa, maggiore sarà lo sconto)
  • Quando fai il Checkout ricordati di inserire il CODICE SCONTO: HALLOWEEN
  • Concludi l'ordine - Scade il 31 Ottobre 2021
0
    0
    Il tuo Carrello
    Il tuo carrello è vuoto