Cerca
Close this search box.
5/5 - (1 vote)

Tutto sul Charas Legale

Il Charas Legale tipi di fumo Indiano il famoso fumo indiano. Il più ricercato Hashish legale che ricorda un ovulo di fumo, Noto come Hashish Indiano il Charas legale ha una forma tipo ovulo di fumo. E’ talmente morbido che viene anche chiamato crema di charas, si squaglia facilmente ed è un hashish marroncino simile a quello marocchino.

Hai pensato dove compro hashish? Hai cercato su Google hashihs tipi? Da noi trovi l’Hashish Charas varietà hashish legale. Si ricava da una panetta di fumo che essendo molto morbida di può modificare e farne delle palline di charas e quindi  si trova sotto forma di ovulo di fumo, E’ un hashish nero simile all’hashish nepalese tra i nostri migliori hashish legale light charas certificato ad alto tasso di CBD ma non ha la forma di una panetta di fumo. Il Charas legale è estratto a secco.Il Charas indiano che forma un ovulo fumo anche detto hashish del Nepal ha un colore che ricorda il caramello per via della resina che lo compone di colore marroncchino chiaro a forma di ovulo di fumo. Così morbido che sembra una crema! Leggi le miglior hash online recensioni
-10%
Charas CBD – Cbweed
Code Promo -10% :

10.00

9.00

Il charas è un hashish artigianale , ottenuto dall’estrazione della resina dai boccioli di marijuana e tipico delle regioni settentrionali dell’India, del Pakistan, del Nepal e, in generale, dell’Himalaya. Questo hashish è prodotto utilizzando genetiche indica , tipiche di questa regione del pianeta. La produzione di questa estrazione di qualità è una tradizione radicata da secoli nell’area della Parvati Valley e del Kashmir e che rappresenta un’importante fonte di reddito per gli abitanti di questa remota area del globo. In effetti, il charas prodotto dai ceppi di queste due valli è molto apprezzato per la sua alta concentrazione di THC che lo rendono molto potente . L’estrazione del charas da questa zona è conosciuta in tutto il mondo come “crema di malana”.

Storia del Charas Legale

L’area himalayana e, in generale, l’Hindu Kush, è una regione in cui la cannabis è stata coltivata da tempo immemorabile . Il potente hashish della zona è stato utilizzato sia per il tempo libero che per cerimonie religiose indù e trattamenti medicinali o spirituali. In effetti, questa sostanza attualmente vietata, come l’ oppio , era commercializzata negli istituti governativi durante i tempi dell’occupazione inglese dell’India. Successivamente è stato bandito e perseguitato fino ad oggi è tornato di modae le autorità hanno adottato posizioni più passive riguardo alla coltivazione e al consumo di charas. Tant’è che, nel 2013, è uscito un film che aveva come protagonisti alcuni giovani che si recavano in quella zona alla ricerca di un tipo di chara molto potente conosciuto come Kerala Gold.

Questo hashish tradizionale di altissima qualità viene prodotto a mano estraendo i tricomi dalle gemme , ovvero i cristalli di resina vengono separati dalla materia vegetale.

La principale differenza tra charas e hashish è che l’hashish viene prodotto estraendo la resina dai fiori essiccati della cannabis, mentre il charas si ottiene dalla materia vegetale viva o verde . La resina viene estratta dalla materia vegetale fresca e l’estrazione risultante viene pressata e modellata in una forma di palla o bastone. Il processo è descritto più dettagliatamente di seguito.

Dettagli del prodotto Charas

Prodotto strofinando accuratamente le gemme femminili tra le mani per produrre questo hash legale e fa una una panetta di fumo. La resina viene arrotolata in Hash-Balls, prima della spedizione viene pressata nelle solite lastre. Colore: nero all’esterno, verde scuro / marrone all’interno . Odore: da piccante a molto piccante.
Aroma caratteristico. Sapore: molto piccante, un po ‘aspro in gola ma decisamente meno che afgano. Consistenza: molto morbida, si impasta facilmente come Afghan i. A volte abbastanza polveroso sebbene sempre denso. Effetto: effetto molto duro e fisico. Cerebrale.
Potenza: da potente a molto potente. Come il nepalese, il Charas è quasi sempre un buon fumo. (CBD <34%) Disponibilità: molto rara, di tanto in tanto diventano disponibili quantità molto piccole. La maggior parte degli hashish di questo tipo viene importata da viaggiatori privati ​​in India.

Il Charas CBD, tra le qualità hashish legale, è senza dubbio uno tra tutti i prodotti della cannabis legale più pregiati. Per via della sua caratteristiche malleabilità viene confezionato sotto forma di Ovulo di Fumo Sul mercato il Charas Legale è tra i più cercati e tra i più acquistati tra tutti gli Hashish Legali. Per via della sua morbidezza della panetta di fumo è noto anche come Hashish Pongo. Tra i tanti motivi che rendono famoso questo hash legale forse il principale del Charas Indiano è sicuramente il particolare metodo di estrazione del Charas, che fino a poco tempo fa si poteva osservare soltanto in India.

charas

Il fumo hashish è stato a lungo considerato una prelibatezza dagli amanti della cannabis di tutto il mondo. Ma ci sono molte differenze tra il Charas che troverai in un coffeeshop olandese e il BHO che troverai in un dispensario nordamericano. In questo articolo, ti guideremo attraverso diversi tipi di hash da tutto il mondo.
Tricomi: la chiave per creare qualsiasi tipo di hashish
Cominciando dall’inizio; per comprendere meglio l’hashish, è necessario comprendere la pianta di cannabis. Le piante di cannabis femmina producono fiori che, se lasciati non impollinati per lunghi periodi di tempo, producono una resina densa e appiccicosa. Questa resina è composta da tricomi; minuscole strutture simili a capelli che sembrano cristalli ad occhio nudo e minuscoli funghi di vetro al microscopio.
I tricomi sono le centrali elettriche che creano cannabinoidi, terpeni e flavonoidi che conferiscono alla cannabis i suoi effetti, aromi e sapori unici. L’hashish viene prodotto separando questi tricomi dai germogli di cannabis e tagliarli e concentrarli in un potente estratto.In India cannabis è sinonimo di relax!

Di fatti quest’ultimo veniva originariamente estratto da piante di cannabis che crescevano spontaneamente lungo i fianchi dell’Himalaya in India. Attualmente la maggiore concentrazione delle attività di produzione di hashish legale cbd avviene in India, Pakistan o Nepal. Per questo il Charas Indiano è considerato un Hashish Puro.

Si presenta morbido, malleabile “tipo il pongo” e abbastanza appiccicoso che è una delle caratteristiche della sua estrazione a mano con le mani. Infatti alcuni lo conoscono come crema di hashish Il suo aroma dolce sprigiona note orientali tipiche del Charas e di Hashish caramello con una fragranza molto delicata e amabile che ricorda hashish India

Prezzo del Charas Legale

Di solito il charas è abbastanza costoso.. MA NON su justcanapa.it ovviamente dove il costo hashish è tra i più bassi del mercato mantenendo una qualità altissima. Il charas viene solitamente venduto come una pallina, che è un pezzo di hashish a forma di ovuloed è un hashish costo concorrenziale rispetto al mercato.

il prezzo del charas è determinato dalla qualità e dall’alto tasso di CBD.

E’ un hashish di altissima qualità ma su Justcanapa lo troverai al prezzo più basso online che può arrivare a circa 4€ al grammo.

Estrazione del Charas

In particolare ha contenuti significativi di cannabigerolo (CBG), cannabidiolo (CBD) e cannabinolo (CBN) con effetti sedativi, antiossidanti, antinfiammatori, antidistonici, anticonvulsivanti.

Inoltre, i suoi principi attivi sono spesso utilizzati per combattere il mal di testa, lenire i dolori di muscoli e legamenti. NON HA ALCUN EFFETTO PSICOTROPO.

A cosa somiglia l’india charas , hashish Nepal hashish fumo, fumo nepalese?

Somiglia ad un Ovulo fumo, o ovulo di hashish come preferite.

Charas Legale in Italia e come si consuma?

tutto sul charas

Hashish legale online Charas Indiano è definita nella categoria “Biomassa” ed è da intendersi solamente per ricerca e sviluppo o uso tecnico esteticamente si presenta come un ovulo di fumo.
Non ingerire.

Tenere fuori dalla portata dei bambini.
Vietata la vendita ai minori di 18 anni.
Acquistando questo prodotto dichiari di avere più di 18 anni.
Conservare in luogo fresco ed asciutto, possibilmente al buio.

Analogamente, la Canapa Light il Fumo Charas Legale o anche chiamato Charas Fumo e hashish pakistano non è da considerarsi sostanza stupefacente perché non contiene THC o ne contiene al di sotto del limite di legge.
Consultare sempre un medico prima di modificare la propria dieta o utilizzare qualsiasi nuovo prodotto.
Questo prodotto non è destinato a diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia.

Il principale metodo tradizionale per consumare il charas è mediante un Chillum, una pipa tradizionalmente utilizzata dai monaci sadhu indù. Inoltre, questo estratto è un pezzo fondamentale e fondamentale nei rituali di adorazione al dio Shiva da parte della setta Shaiys. Questi monaci consumano charas mentre adorano il dio supremo della loro religione. Ma questo meraviglioso estratto viene consumato anche al di fuori dell’India, in paesi come il Pakistan e il Nepal.

Consuma charas

Sebbene il modo tradizionale sia attraverso un Chillum, puoi anche rotolare una barretta di charas con il tabacco, come se fosse una capriola . Un’altra opzione può essere pipe , narghilè o bong.

Produzione del Charas Legale

Il charas hashish o per essere più precisi La Charas è un ovulo di fumo o panetta di fumo che può essere definita come una sostanza NON psicoattiva derivato della canapa ottenuta strofinando delicatamente mani e fiori femminili ancora presenti nella pianta di cannabis per raccoglierne la resina.

L’atto di sfregare le mani sulle foglie di canapa farà si che la resina rimarra attaccata alle mani. Questa resina verrà poi raschiata via per creare degli ovuli di fumo.

Non si sa con esattezza il posto dove è nata questa pianta in armonia con la sua precoce diffusione in epoca preistorica e della sua capacità di adattarsi alla maggior parte delle situazioni geografiche e climatiche; tuttavia esistono tre probabili luoghi di nascita: l. A. Cina, le valli dell’Himalaya e l’Asia centrale.

«Ci ​​sono segni evidenti che gran parte della nostra evoluzione in quanto uomini ha avuto luogo in Africa e che l’Europa e l’Asia siano le più popolate dall’umanità circa 1.Otto milioni di anni fa, dopo centinaia e centinaia di migliaia di anni di Migrazione dal Sud Africa al Continente Eurasiatico ».

Perciò è probabile che l’incontro tra i nostri antenati e cannabis si avvenuto quasi due milioni di anni fa.

Ad ogni modo, la datazione della scoperta della cannabis non è importante alla fine di ciò che è articolato come invece è il cugino effettivo in contatto fisico con la pianta.

È letteralmente impossibile raccogliere semi o foglie dalla pianta di hashish senza ritrovarsi uno strato di resina sulle dita. Il primo concentrato “nacque” con quel primo contatto e in futuro sarebbe stato chiamato Charas.

Processi

Il processo per l’estrazione del charas è tanto semplice quanto lento e laborioso . Fondamentalmente consiste nel pulirsi bene le mani e maneggiare i boccioli di marijuana freschi , strizzarli delicatamente e lasciare che le dita si impregnino di resina e olio . In poco tempo noterai come le tue dita siano ricoperte da una sostanza nera che sembra catrame , cioè il charas. Più a lungo e più germogli vengono maneggiati, maggiore è la quantità di resina che si attaccherà alle nostre dita. Una volta che ne abbiamo una quantità considerevole, separiamo gradualmente la materia resinosa dalle nostre dita, incollandola e premendola per formare una palla o una barretta.

Come viene prodotti il charas legale?

I coltivatori e raccoglitori esperti, con alle spalle migliaia di anni di esperienza nell’ambito delle proprietà medicinali e nutritive di ogni pianta arrivano da lunghe migrazioni dall’Africa all’Asia, hanno sicuramente ingerito un po ‘di quella resina aromatica per capirne i benefici e l’efficienza.

Gli aspetti psicoattivi e medicinali della hashish sono con ogni probabilità stati sperimentati prima della scoperta delle proprietà nutritive dei semi o della qualità della sua fibra; la fibra di maggior prezzo nella documentazione dell’umanità eccellente alla sua proibizione.

Los Angeles Charas è la più antica forma di tipo di estrazione del charas (che ha una forma tipo ovulo di fumo) ; è la tecnica più facile e potente coerente con raccogliere resina pulita dalle piante selvatiche all’apice del loro periodo di fioritura.

Oggi questo metodo di produzione non viene spesso praticato nei paesi produttori di hashish ma rimane l’unico procedimento di raccolta utilizzato ai pendici dell’Himalaya, in Bhutan, Nepal e nord dell’India laddove il clima tropicale della regione offre livelli di umidità da permettere la setacciatura a secco.

I principi medicinali e psicoattivi dell’hashish e della sua resina sono conosciute in India da migliaia di anni. La pianta ha inoltre un ruolo critico nella fede Induista, in modo unico con Shiva, “Il Propizio” – sommo yogi, distruttore e creatore di vita, fonte di saggezza – e della sua consorte Parvati, “Colei che abita le montagne” – Dea dell’Amore e della Devozione, festa di compleanno della femminilità e complemento opposto alla cultura ascetica di Shiva e dei suoi accompagnati.

Decreto e certificazioni Hashish Charas Indiano

La vendita dei fiori di Canapa industriale ha ragione di esistere perché l’infiorescenza è normata secondo la legge del 2 Dicembre 2016 n. 242 (entrata in vigore il 14 Gennaio 2017) . In particolare, la legge riguarda le disposizioni per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della Canapa. In particolare è esclusa dalla legge 309/90 sugli stupefacenti in quanto i valori, certificati dal produttore, hanno un THC inferiore allo 0,4% e quindi è un hashish legale con thc sotto la norma. Inoltre il decreto legge del 2015 sulla Cannabis terapeutica Che si distingue e definisce quella terapeutica prevista con il commercio esclusivo sotto tutela dei farmacisti previa ricetta medica. Di conseguenza esclude quelle non terapeutiche come queste infiorescenze che provengono da coltivazioni di canapa industriale. Per questi motivi è ritenuto Charas Cbd è uno degli hashish online legale in italia Infine, il CBD raggiunge valori inferiori al 34% e rende questa infiorescenza tra le migliori del catalogo Justcanapa. Una delle poche varietà sulle quali mettiamo la nostra firma. 100% infiorescenze di canapa sativa, cresciute senza l’utilizzo di additivi chimici o insetticidi, raccolte e lavorate a mano.

Quali sono le migliori varietà per la produzione di charas?

Come accennato in precedenza, le varietà migliori sono le varietà indica , che sono quelle tradizionali della zona di Himalata. Ora, il charas può essere prodotto utilizzando qualsiasi marijuana che contenga alte concentrazioni di resina . Questa, infatti, è la caratteristica principale necessaria per poter fare la charas, una marijuana completamente ricoperta di cristalli di resina. Più resina hanno le cime, più facile, veloce ed estesa sarà l’estrazione. Ad esempio, le varietà genetiche Kush sono sempre una buona opzione per eseguire questo tipo di estrazioni.

Vediamo di seguito come viene chiamato l’hashish, hashish tipi forme e soprannomi:

Nepal Hashish, panetta fumo, india hashish, pakistano fumo, hashish panetta, tipi hashish, nepalese hash, nepalese hashish, hashish cbd, cbd hashish, hashish pakistan, hashish caramello, nepalese hash, nepal hashish, nepalese hash, hashish nepal, nepalese cannabis, panetta hashish, himalaya charas, Panetta Hashish (dimensione), Fumo Hashihs, ovuli di ketama, himalaya charas, pakistan hashish, hash cbd

0
    0
    Il tuo Carrello
    Il tuo carrello è vuoto
    Cosa dicono i nostri clienti
    34 recensioni