La marijuana dovrebbe ora essere legale…

Marijuana Legale

La Marijuana si sta legalizzando in modo sempre più diffuso

Si dice che la marijuana sia legale nel New Jersey dall’inizio di questo nuovo anno 2021, ma non è ancora saggio usarla.

Quando gli elettori si sono recati alle urne nelle elezioni generali di novembre 2020 per votare sulla marijuana legale, hanno sostenuto in modo schiacciante un voto che chiedeva un mercato dell’erba tassabile e regolamentato. In effetti, richiedeva agli adulti di 21 anni e più di avere il diritto di acquistare erbacce come farebbero con le bevande alcoliche.

Circa 2,7 milioni di elettori hanno detto sì al piatto. E si aspettavano di ottenerlo nel gennaio 2021. Tuttavia, nonostante abbiano avuto due mesi per accettare le regole sulla marijuana, i legislatori del New Jersey non sono riusciti a mostrare allo stato come avrebbe funzionato il sistema giudiziario.

“Non esiste alcuna legge esecutiva e nessuna regolamentazione da parte del nuovo comitato che viene istituito”, ha affermato Robert Williams, professore in pensione di diritto costituzionale alla Rutgers Law School. “È davvero una strana situazione in cui le persone possono votare per qualcosa e letteralmente il legislatore può semplicemente escluderlo senza fare nulla al riguardo”.

Sebbene la marijuana questo nuovo anno legalmente nel New Jersey avrebbe dovuto essere per la gente, tutte le figure politiche responsabili di questo falliscono. I legislatori statali e il comitato di regolamentazione della cannabis sono stati accusati di erodere il quadro giuridico su come la marijuana sarà integrata nella società civile. Tuttavia, le discussioni sulle tasse e sui risarcimenti per le comunità vittime della guerra alla droga hanno impedito loro di raggiungere un accordo. Il risultato significa che la marijuana esiste in uno strano purgatorio politico che potrebbe impedirne la legalizzazione nel New Jersey entro il 2021.

Anche i legislatori statali capiscono quanto siano inefficaci nel raggiungere la legittimità. Per questo motivo, recentemente sono state sostenute diverse proposte separate per depenalizzare le piccole proprietà e ridurre gli arresti per cannabis. Tuttavia, il legislatore statale non può nemmeno raccogliere e riuscire a raggiungere questi risultati.

La situazione è abbastanza deludente. Ma ricorda che il governatore Phil Murphy e il legislatore statale hanno cercato di legittimare l’erba per anni, e la frustrazione non descrive nemmeno correttamente la scena. Parole come vergogna e incompetenza hanno maggiori probabilità di farlo. Il motivo per cui agli elettori è stato chiesto di decidere sull’erba legale è che i legislatori sembrano non essere d’accordo sull’opportunità di farlo o su come attuarla.

La cannabis non è ancora legale nel New Jersey

Ora è il 2021, gli elettori si sono espressi positivamente e i costumi continuano a ostacolare i progressi.

Fino a quando legislatori e autorità di regolamentazione non troveranno un accordo sulla marijuana legale, i pubblici ministeri la considereranno ancora un crimine.

“Tutte le leggi penali statali sulla marijuana continueranno ad applicarsi fino a quando, tra le altre cose, il legislatore non adotterà una legge che stabilisca questo quadro normativo”, ha affermato il procuratore generale Gurbir Greal in una nota. “È importante che i residenti abbiano una buona comprensione della situazione attuale in modo che non si impegnino accidentalmente in comportamenti criminali legati alla marijuana – comportamenti che potrebbero essere legali in futuro una volta che il legislatore entrerà ma attualmente non sono legali a New York sulla base del voto dello scorso novembre.

L’ufficio del procuratore generale ha anche affermato che fornirà alcune indicazioni aggiuntive sul perseguimento dei prodotti a base di cannabis, ma solo dopo che i legislatori avranno le basi. Le forze dell’ordine hanno attualmente “un’ampia discrezionalità” su come vengono gestiti i reati minori legati alla marijuana. Possono scegliere di arrestare queste persone, punirle o dimenticarsene del tutto. Tuttavia, è necessario istituire un sistema legale prima che i consumatori di cannabis possano davvero essere sicuri che le loro azioni non siano considerate criminali.

Altre info su Marijuana Legale

 

Non ci consideriamo responsabili per l’uso che fate di queste informazioni. I nostri articoli hanno uno scopo puramente informativo, in Italia la coltivazione della cannabis a basso contenuto di THC è regolamentata dalla Legge 242 2016.

Si tratta di un avviso sui cookie standard che puoi facilmente adattare o disabilitare come preferisci. Utilizziamo i cookie per assicurarci di darti la migliore esperienza sul nostro sito web.

SE FAI UN ACQUISTO DI ALMENO 55 €SUBITO PER TE
17% DI SCONTO + SPEDIZIONE GRATIS
  • Aggiungi al tuo carrello almeno 55€ di merce ( maggiore è la spesa, maggiore sarà lo sconto)
  • Quando fai il Checkout ricordati di inserire il CODICE SCONTO: HALLOWEEN
  • Concludi l'ordine - Scade il 31 Ottobre 2021
0
    0
    Il tuo Carrello
    Il tuo carrello è vuoto