Marijuana Legale Cannabis per Ansia e Insonnia

marijuana legale cannabis contro ansia e insonnia
  • Sale!Hot
    Cannatonic bz1

    CANNATONIC BZ1 CBD < 35%

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 3.59|€ 14.9
    8.90359.90
    Svuota

MARIJUANA, SCOPRIAMO INSIEME QUALI SONO GLI EFFETTI CHE DERIVANO DALL’USO DELLA CANNABIS SIA SULL’ANSIA CHE SULL’INSONNIA

Marijuana legale e terapeutica scopriamo come la cannabis può aiutare a trattare ansia, insonnia e depressione tra le altre cose.

Sempre più stati hanno iniziato legalizzare la marijuana, sia come marijuana terapeutica che per uso ricreativo.

Tante persone si rivolgono alla marijuana legale o cannabis nella speranza di gestire l’ansia o disturbo d’ansia generalizzato.

Anche se la ricerca scientifica in questo settore non ha fatto passi da gigante, ci sono aneddotiche e nuove relazioni scientifiche di marijuana come creazione di un’esperienza rilassante che temporaneamente allevia i sintomi di ansia per molte persone. Ansia che come conseguenza ha molto spesso anche l’insonnia come effetto collaterale.

Cannabis come Auto-Medicazione

Nel momento che su te stesso fai uso di una sostanza per trattare o  a fronte a un problema medico o il sintomo, si parla di auto-medicare. Spesso, auto-medicare produce un immediato sollievo dei sintomi scomodi, rafforzandone così il suo utilizzo.

Il problema con l’automedicazione è che, anche se l’uso di marijuana legale sta diventando sempre più diffuso e accettabile, non si sa abbastanza circa l’efficacia dell’effetto per particolari condizioni mediche, come pure le conseguenze a lungo termine.

Potenziali Rischi e Benefici della marijuana legale

Vantaggi della marijuana legale

  • Riduce la depressione a breve termine
  • Può alleviare l’ansia temporaneamente
  • Può ridurre lo stress
  • Aiuta a combattere l’insonnia

Rischi

  • Livelli più elevati di disturbi psichiatrici
  • Può creare dipendenza psicologica
  • A lungo termine la perdita di memoria può verificarsi
  • I sintomi possono aumentare
  • Si può sviluppare la cannabis iperemesi sindrome
  • Può creare una maggiore tolleranza e la necessità

Vantaggi

La comunità scientifica ha recentemente iniziato a studiare gli effetti della marijuana legale sull’ansia, e il verdetto è che i benefici a breve termine non esiste.

Gli scienziati della Washington State University ha pubblicato uno studio nel Journal of Affective Disorders dove emerge che il fumo di cannabis (o marijuana legale) può ridurre significativamente auto-riferito i livelli di depressione, ansia e stress a breve termine. Tuttavia, l’uso ripetuto non sembra provocare a lungo termine per la riduzione dei sintomi e, in alcuni individui può aumentare la depressione nel corso del tempo.

Attenzione: questo articolo è stato realizzato a solo scopo informativo e non costituisce in alcun modo un incentivo al consumo. L’uso di droghe non è mai esente da rischi. Non ci consideriamo responsabili per l’uso che fate di queste informazioni. I nostri articoli hanno uno scopo puramente informativo, in Italia la coltivazione della cannabis a basso contenuto di THC è regolamentata dalla Legge 242 2016. Approfondimenti su caannabis

Si tratta di un avviso sui cookie standard che puoi facilmente adattare o disabilitare a tuo piacimento. Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. Continuando la navigazione dichiari di essere maggiorenne

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI DA 39€ IN SU

X
0
    0
    Il tuo Carrello
    Il tuo carrello è vuoto