Puoi donare il sangue se fumi marijuana?

Puoi Donare Il Sangue Se Fumi Marijuana?
  • Sale!
    BLUE CHEESE, MARIJUANA CHEESE

    BLUE CHEESE WEED CBD CANNABIS < 28%

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 8.00|€ 13.00
    8.00340.00
    Svuota
  • Sale!
    charas, hashish legale, panetta di fumo, hashish tipi

    CHARAS LEGALE | HASHISH INDIANO CBD < 34%

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 9.3|€ 13.30
    9.30339.00
    Svuota
  • Sale!
    mango haze

    MANGO HAZE CBD CBDA < 29%

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 8.30|€ 12.00
    8.30319.00
    Svuota

Se stai cercando di accumulare punti karmici, donare il sangue è sicuramente un buon modo per iniziare. Molti drogati, però, hanno paura di chiedersi: “Posso donare il sangue se fumo erba?”

 

Un modo migliore per formulare questa domanda è: “Le banche del sangue controllano il THC quando si dona il sangue?” Oggi affronteremo questa domanda in dettaglio.

Posso donare il sangue se fumo erba? La risposta breve

Se sei in fila per un prelievo di sangue, stai per andare avanti e non hai tempo di leggere l’intero articolo… ecco la risposta breve.

 

Sì! Basta non essere sballato quando si dona

 

– la risposta lunga

Ora che abbiamo stabilito la risposta breve, diamo un’occhiata più da vicino a cosa ti squalifica dal donare il sangue.

  1. Tatuaggi – I tatuaggi, per la maggior parte, vanno bene, tuttavia in alcuni luoghi non puoi donare il sangue se hai fatto un tatuaggio nell’ultimo anno. Questi luoghi (negli Stati Uniti) includono; New York, Utah, Georgia, Maryland, Pennsylvania, Idaho, Wyoming, Massachusetts, Washington DC Se vivi in ​​queste località devi prima aspettare un anno prima di poter beneficiare della donazione di sangue.
  2. IV Farmaci non prescritti da un medico – Questo è un divieto a vita dalla donazione di farmaci. Se inietti droghe illegali, vieni automaticamente squalificato dalla donazione del tuo sangue… ovunque!
  3. Andare in paesi con la malaria – Questo dovrebbe essere un gioco da ragazzi. Se ti piace viaggiare e ti capita di andare in un paese dove c’è un’alta prevalenza di malaria, dovrai aspettare dodici mesi prima di poter beneficiare di una donazione di sangue.
  4. Fare sesso con un uomo (se sei un uomo) – No, non lo stiamo inventando. A partire dal 2015, se fai sesso con un altro uomo… e sei un uomo… allora non puoi donare il sangue per un anno intero. Prima del 2015, fare sesso gay con un altro uomo ti avrebbe bandito a vita.

Come puoi vedere, l’elenco non è troppo lungo. Ora, diamo un’occhiata più da vicino a ciò che ti rende idoneo per la donazione di sangue.

Idoneità alla donazione di sangue

Se stai cercando di accumulare punti karmici, donare il sangue è sicuramente un buon modo per iniziare. Molti drogati, però, hanno paura di chiedersi: “Posso donare il sangue se fumo erba?”

 

Un modo migliore per formulare questa domanda è: “Le banche del sangue controllano il THC quando si dona il sangue?” Oggi affronteremo questa domanda in dettaglio.

Posso donare il sangue se fumo marijuana? La risposta breve

Se sei in fila per un prelievo di sangue, stai per andare avanti e non hai tempo di leggere l’intero articolo… ecco la risposta breve.

 

Sì! Basta non essere sballato quando si dona

 

– la risposta lunga

Ora che abbiamo stabilito la risposta breve, diamo un’occhiata più da vicino a cosa ti squalifica dal donare il sangue se fumi cannabis.

  1. Tatuaggi – I tatuaggi, per la maggior parte, vanno bene, tuttavia in alcuni luoghi non puoi donare il sangue se hai fatto un tatuaggio nell’ultimo anno. Questi luoghi (negli Stati Uniti) includono; New York, Utah, Georgia, Maryland, Pennsylvania, Idaho, Wyoming, Massachusetts, Washington DC Se vivi in ​​queste località devi prima aspettare un anno prima di poter beneficiare della donazione di sangue.
  2. IV Farmaci non prescritti da un medico – Questo è un divieto a vita dalla donazione di farmaci. Se inietti droghe illegali, vieni automaticamente squalificato dalla donazione del tuo sangue… ovunque!
  3. Andare in paesi con la malaria – Questo dovrebbe essere un gioco da ragazzi. Se ti piace viaggiare e ti capita di andare in un paese dove c’è un’alta prevalenza di malaria, dovrai aspettare dodici mesi prima di poter beneficiare di una donazione di sangue.
  4. Fare sesso con un uomo (se sei un uomo) – No, non lo stiamo inventando. A partire dal 2015, se fai sesso con un altro uomo… e sei un uomo… allora non puoi donare il sangue per un anno intero. Prima del 2015, fare sesso gay con un altro uomo ti avrebbe bandito a vita.

Come puoi vedere, l’elenco non è troppo lungo. Ora, diamo un’occhiata più da vicino a ciò che ti rende idoneo per la donazione di sangue.

Idoneità alla donazione di sangue

 

In sostanza, sono pochissimi i requisiti per donare il sangue.

  • Devi essere in buona salute parlando in termini generali
  • Devi avere almeno 17 anni per farlo senza il permesso dei genitori
  • Deve pesare più di 110 libbre

Secondo la Croce Rossa , interrogata sul consumo di alcol e tabacco;

La Croce Rossa non incoraggia l’uso di sostanze controllate , cannabis o alcol, tuttavia, questo non esclude qualcuno dalla donazione di sangue. La persona non dovrebbe avere alcun sintomo fisico di compromissione in altri per poter beneficiare di una donazione di sangue.

Ciò significa che, fintanto che non ti riprendi subito prima di andare a donare il sangue, dovresti stare bene.

Perché il THC non ti squalifica

Secondo vari studi, il THC esce dal sangue entro poche ore dopo averlo fumato. Naturalmente ci sono tracce presenti, tuttavia, questo non è sufficiente per contaminare il sangue. Alcuni di voi potrebbero pensare: “Ma il THC non impiega molto tempo a lasciare il proprio corpo ?”

Questo è vero poiché il THC è a base di lipidi, si attacca alle cellule adipose e può rimanere nel corpo fino a 90 giorni, tuttavia, quando si tratta del tuo sangue, lascerà il flusso sanguigno entro poche ore.

Ciò significa che non devi preoccuparti se hai una donazione di sangue in arrivo e hai fumato qualche giorno fa.

Cosa fare la prossima volta che si fa una donazione di sangue blood

Ora che conosci la scienza alla base della donazione di sangue e le condizioni di qualificazione, parliamo un po’ di cosa puoi fare per ottimizzare i tuoi sforzi di donazione di sangue.

  • Sii ben riposato: la prima cosa che devi fare è essere ben riposato. È il migliore se sei in buona salute. Se non sei ben riposato, la pressione sanguigna si riduce e diventa più difficile prelevare il sangue. Inoltre, donare il sangue abbassa i livelli di energia, quindi, se sei stato fuori tutta la notte e non hai dormito molto… potrebbe essere meglio donare il sangue un altro giorno.
  • Mangia del cibo – Non mangiare subito prima di donare. Almeno un’ora prima va bene. Essere ben nutriti aumenterà la tua resistenza permettendoti di donare sangue senza problemi.
  • Bevi un po’ d’acqua: l’ idratazione è molto importante. È molto più facile per i medici attingere alle tue vene se sei ben idratato. Non vuoi essere sondato da aghi mentre gli esperti di sangue si affannano per trovare le tue vene. Bevi semplicemente un po’ d’acqua in anticipo e starai più che bene.

 

 

Non ci consideriamo responsabili per l’uso che fate di queste informazioni. I nostri articoli hanno uno scopo puramente informativo, in Italia la coltivazione della cannabis a basso contenuto di THC è regolamentata dalla Legge 242 2016.

Si tratta di un avviso sui cookie standard che puoi facilmente adattare o disabilitare come preferisci. Utilizziamo i cookie per assicurarci di darti la migliore esperienza sul nostro sito web.

SE FAI UN ACQUISTO DI ALMENO 55 €SUBITO PER TE
17% DI SCONTO + SPEDIZIONE GRATIS
  • Aggiungi al tuo carrello almeno 55€ di merce ( maggiore è la spesa, maggiore sarà lo sconto)
  • Quando fai il Checkout ricordati di inserire il CODICE SCONTO: HALLOWEEN
  • Concludi l'ordine - Scade il 31 Ottobre 2021
0
    0
    Il tuo Carrello
    Il tuo carrello è vuoto