Secondo uno studio gli adolescenti usano la cannabis per dormire

Girl,putting,joint,in,ashtray,at,crazy,party
  • Sale!Hot
    Cannatonic bz1

    CANNATONIC BZ1 CBD < 33%

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 8.20|€ 14.00
    8.20340.00
    Svuota
  • Sale!
    charas, hashish legale, panetta di fumo, hashish tipi

    CHARAS LEGALE | HASHISH INDIANO CBD < 34%

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 9.3|€ 13.30
    9.30339.00
    Svuota
  • Sale!
    cbd isolate, cristalli puri cbd al 99%, polvere di cbd

    CRISTALLI CBD – CBD ISOLATE

    Spedizione ANONIMA & GRATUITA SEMPRE
    Prezzo al gr:
    € 29.00|€ 50.00
    29.00659.00
    Svuota

Secondo una ricerca pubblicata di recente, fattori tra cui i tempi e la durata del sonno negli adolescenti e nei giovani adulti sono associati a un aumento del rischio di consumo di cannabis per dormire.

Un abstract dello studio, “Self-Reported Sleep and Circadian Features Predict Future Substance Use: A Longitudinal Analysis from the NCANDA Study”, è stato pubblicato il mese scorso in un supplemento online della rivista Sleep.

Per completare lo studio, i ricercatori hanno analizzato i dati dello studio del National Consortium on Alcohol and Neurodevelopment in Adolescence (NCANDA) per esaminare se più fattori del sonno in un anno predicono l’uso di sostanze l’anno successivo. Gli autori dello studio hanno notato nella loro introduzione che “l’evidenza crescente indica che le caratteristiche del sonno predicono l’uso successivo di sostanze e i problemi correlati durante l’adolescenza e la prima età adulta”.

La maggior parte degli studi precedenti, tuttavia, ha valutato una gamma limitata di caratteristiche del sonno, includeva soggetti di studio di una fascia di età limitata e aveva relativamente poche valutazioni di follow-up. Per questa ricerca, sono stati esaminati i dati di 831 partecipanti al NCANDA, di cui 431 donne. I soggetti avevano dai 12 ai 21 anni all’inizio dello studio.

La ricerca ha rivelato che una maggiore seralità (preferenza a tarda notte e tempo di sonno ritardato) e una durata del sonno più breve nei giorni feriali prevedevano un aumento del rischio di giorni aggiuntivi di consumo di cannabis l’anno successivo. Inoltre, una maggiore seralità e il tardo sonno nel fine settimana hanno predetto una maggiore probabilità di qualsiasi consumo di cannabis l’anno successivo.

I ricercatori hanno anche analizzato i dati per le associazioni del sonno con la gravità del binge drinking. Maggiore sera, maggiore sonnolenza diurna, tempi di sonno più tardi nel fine settimana e durata del sonno più breve nel fine settimana e durante la settimana sono stati tutti associati a un aumento del rischio di binge drinking da parte dei soggetti del test l’anno successivo.

“Nel complesso, i risultati suggeriscono che gli adolescenti delle scuole medie e superiori possono essere più vulnerabili al rischio legato al sonno per l’uso di sostanze”, ha affermato l’autore principale Brant P. Hasler, ricercatore con un dottorato in psicologia clinica e professore associato di psichiatria, psicologia e scienze cliniche e traslazionali presso il Center for Sleep and Circadian Science dell’Università di Pittsburgh. “Il particolare modello di predittori del sonno nel campione delle scuole medie e superiori è coerente con il ‘disallineamento circadiano’ causato dai primi orari di inizio della scuola”.

La maggior parte degli adolescenti non dorme abbastanza

I dati del CDC mostrano che solo un quarto degli studenti delle scuole superiori dorme a sufficienza nelle notti scolastiche, citando l’orario di inizio della scuola anticipata come un fattore che contribuisce al deficit. Di conseguenza, l’American Academy of Sleep Medicine raccomanda che l’orario di inizio delle scuole medie e superiori sia alle 8:30 o più tardi per consentire agli studenti di dormire a sufficienza nelle sere scolastiche. Gli autori dello studio hanno notato che l’adozione di tempi di sonno più tardi può anche aiutare a ridurre l’incidenza dell’uso di sostanze tra gli adolescenti.

“Il sonno è un comportamento modificabile, e forse più facile da modificare che andare direttamente dopo l’uso di sostanze”, ha detto Hasler. “Inoltre, altri studi mostrano che gli adolescenti in età universitaria sono più disposti a sentire di cambiare il loro sonno piuttosto che cambiare il loro uso di sostanze. Pertanto, concentrarsi sul miglioramento del sonno degli adolescenti, anche ritardando l’orario di inizio della scuola, potrebbe essere un approccio sottoutilizzato ma efficace per ridurre il rischio di un uso problematico di sostanze.

I ricercatori hanno scritto che lo studio era coerente con la ricerca precedente e hanno notato che la consapevolezza delle abitudini del sonno degli adolescenti potrebbe aiutare i genitori e gli operatori sanitari a gestire l’abuso di sostanze da parte dei giovani.

“I nostri risultati estendono il lavoro precedente, indicando che la sera e i tempi del sonno più tardi, così come la durata del sonno più breve, specialmente nei giorni feriali, sono fattori di rischio per il futuro uso di cannabis e l’abuso di alcol”, hanno scritto i ricercatori nella loro conclusione. “Questi risultati sottolineano la necessità di una maggiore attenzione alle caratteristiche del sonno come potenziali fattori di rischio per l’uso di sostanze negli adolescenti e nei giovani adulti e possono informare future aree di intervento”.

 

 

 

Non ci consideriamo responsabili per l’uso che fate di queste informazioni. I nostri articoli hanno uno scopo puramente informativo, in Italia la coltivazione della cannabis a basso contenuto di THC è regolamentata dalla Legge 242 2016.

Si tratta di un avviso sui cookie standard che puoi facilmente adattare o disabilitare come preferisci. Utilizziamo i cookie per assicurarci di darti la migliore esperienza sul nostro sito web.

SE FAI UN ACQUISTO DI ALMENO 55 €SUBITO PER TE
17% DI SCONTO + SPEDIZIONE GRATIS
  • Aggiungi al tuo carrello almeno 55€ di merce ( maggiore è la spesa, maggiore sarà lo sconto)
  • Quando fai il Checkout ricordati di inserire il CODICE SCONTO: HALLOWEEN
  • Concludi l'ordine - Scade il 31 Ottobre 2021
0
    0
    Il tuo Carrello
    Il tuo carrello è vuoto