I 10 migliori film con protagonista la Marijuana

10 migliori film che parlano di Marijuana

Classifica migliori 10 film che hanno come protagonista la Marijuana

Praticamente qualsiasi cosa può essere considerata un film da sballo se sei abbastanza in alto. Documentario sulla natura di 18 ore? Whoa, guarda quei pesci, amico. Un cupo dramma in bianco e nero? Certo, perché no! Ma i più grandi film da fattone di Marijuana hanno qualcosa in più: una certa magia verde appiccicosa che ti fa scoppiare a ridere come la prima volta che li hai visti, anche durante la tua decimillesima visione. Continua a leggere per il nostro elenco definitivo delle 10 più grandi opere di pothead cinema. A dire il vero, la maggior parte di loro sono piuttosto divertenti anche se sei completamente sobrio. Ma sono decisamente più divertenti se non lo sei.

l momento più bello di Brad Pitt? Difficile discutere. È a malapena riconoscibile come il burnout con il bong sul divano – l’ispirazione per il ruolo di James Franco in Pineapple Express . (Niente di sbagliato nemmeno con Patricia Arquette.) Il suo Floyd è un saggio, sia che borbotti alla TV o che inviti un gruppo di assassini mafiosi armati a fumare una ciotola.

Momento più duro: diamo a Floyd l’ultima parola: “Ehi, prendi un po ‘di birra e prodotti per la pulizia!”

Il gioiello della corona dell’opera cinesplifferamica di Snoop Dogg . Interpreta il capitano Mack, il pilota di questo hooptie aviotrasportato, che vola nei cieli amichevoli con una dieta a base di erba e funghi. «Questo è il tuo autista del piano dell’anima, il capitano Antoine Mack, che parla. Benvenuti a bordo del volo NWA 069 dal 310 al 212.. . . Siamo fottutamente più alti di Redman ai Source Awards! ”

Momento più duro: Snoop cade in un coma indotto dalla droga, facendo preoccupare l’equipaggio se è davvero “Wilt Chamberlain morto” o semplicemente ” Tupac morto”.

Keanu Reeves prende la residenza permanente nella Hall of Fame dei film di fattone di Marijuana, sebbene nemmeno The Matrix o Point Break lo hanno portato così lontano nella zona. Mentre lui e il suo amico viaggiano nel tempo, il vuoto su tutto il suo viso ha fatto meravigliare le persone per la sua recitazione sottile. Forse non stava recitando? Whoa!

Momento più sassoso: Bill e Ted tornano indietro nel tempo per incontrare Socrate (sai, “So-Crates”) e stupirgli filosofando su “Dust in the Wind”.

Un giorno nella vita di Ice Cube e Chris Tucker, rilassati su un portico South Central con la testa piena di fumo. Tucker è un commerciante a cui non importa sballarsi con le proprie scorte. Ma ricorda: non vuoi fumare la scorta di Marijuana di Big Worm, perché giocare con i suoi soldi è come giocare con le sue emozioni.

Momento più sassoso: Tucker insegna a Cube il modo giusto di inspirare, con la legge sacra di “Puff, puff, give”

Un ritratto schietto della follia della società americana, travestito da farsa su due uomini alla ricerca dell’hamburger giusto. Perché alcune notti Burger Shack non lo taglierà. Lungo la strada, affrontano la domanda che ogni fattone di Marijuana deve porre ad un certo punto: “Amico, non siamo venuti qui su un ghepardo?”

Momento più sballato: il cameo di Neil Patrick Harris, che si rivela essere un eterosessuale pazzo di ecstasy: “Qui dentro è una festa delle salsicce, fratello. Prendiamo un po ‘di poontang e poi andremo a White Castle. . . . La linea “Doogie” funziona sempre con le spogliarelliste! ”

Method Man e Redman vanno ad Harvard (“Come ho fallito i Women’s Studies? Adoro le femmine!”) Dopo aver scoperto un nuovo tipo di cronica che le trasforma in geni. Il loro segreto: usare le ceneri del loro amico morto per fertilizzare il loro raccolto di marijuana.

Momento più duro: quando finiscono le loro scorte, Meth e Red riesumano il corpo di John Quincy Adams e gli fumano le ossa.

È difficile trasformare una commedia da fattone di marijuana in un franchise – quelli richiedono un po ‘troppo di follow-through. Ma Cheech & Chong ce l’hanno fatta con la trilogia immortale di Up in Smoke , Next Movie di Cheech & Chong e Nice Dreams . E come le trilogie Il Padrino e Star Wars , anche questa raggiunge l’apice con il Capitolo Due, con l’aiuto di Pee-wee Herman. “Amico, se avessi un secondo cervello”, dice Cheech, “morirebbe di solitudine, amico”.

Momento più duro: dopo un tiro oltre la linea, Cheech perde il senso del tempo. “Amico, farò di nuovo tardi al lavoro. Questa è la quinta volta questa settimana – ed è solo martedì, amico! ”

Seth Rogen fa visita al suo spacciatore James Franco e assaggia una nuova prelibatezza di erbe rara chiamata Pineapple Express: “È, tipo, la più rara. È quasi un peccato fumarlo. È come uccidere un unicorno. Con, tipo, una bomba. ” Ne derivano folli avventure? Certo che lo fanno!

Momento più duro: con gli assassini sulle loro tracce, Rogen e Franco decidono di nascondersi nel bosco, dove non possono nemmeno rompere i loro cellulari. “Ho paura di questa oscurità!” dice Rogen. “Mi arrendo!”

Ragazzi di una piccola città del Texas nell’estate del 1976, che si liberarono in muscle car l’ultimo giorno di scuola. Richard Linklater ha capito bene i dettagli degli anni Settanta, incluso il modo in cui questi ragazzi passano praticamente ogni minuto a sfogarsi con gli Aerosmith e Foghat, discutendo di alieni, sesso e quanta erba fumava George Washington.

Momento più duro: Matthew McConaughey si presenta nei panni di Wooderson, un guru al volante della sua amata hot rod Melba Toast, in crociera verso la prossima festa: “Più invecchi, più regole cercheranno di farti seguire. Devi solo continuare a vivere, amico. Livin. ”

Come resiste il tizio? “Oh, il solito. Io ciotola. Guido in giro. L’occasionale flashback acido. ” Sicuramente non devi essere cotto per cadere sotto l’incantesimo di questo classico dei Pynchon-times-Marx Brothers, ma Jeff Bridges trasforma il tizio nell’eroe hippie per eccellenza, una leggenda americana pelosa e vestita di accappatoio. È bello sapere che è là fuori, che ancora odia gli Eagles e che continua a far esplodere i suoi nastri dei Creedence .

Momento più duro: The Dude riprende la macchina dalla polizia e va a fare un giro al sole, una birra in una mano, uno scarafaggio nell’altra, alzando la musica e suonando i tamburi sul tetto della sua macchina.

Si tratta di un avviso sui cookie standard che puoi facilmente adattare o disabilitare come preferisci. Utilizziamo i cookie per assicurarci di darti la migliore esperienza sul nostro sito web.

SE FAI UN ACQUISTO DI ALMENO 55 €SUBITO PER TE
17% DI SCONTO + SPEDIZIONE GRATIS
  • Aggiungi al tuo carrello almeno 55€ di merce ( maggiore è la spesa, maggiore sarà lo sconto)
  • Quando fai il Checkout ricordati di inserire il CODICE SCONTO: HALLOWEEN
  • Concludi l'ordine - Scade il 31 Ottobre 2021
0
    0
    Il tuo Carrello
    Il tuo carrello è vuoto